Caso Lazzari Zaccagni, la Lega Serie A risponde alla FIGC

In Nazionale scoppia il caos per il caso Lazzari Zaccagni, la Lega Serie A risponde alla FIGC

zaccagni e lazzari nazionale

Esplode in Nazionale il caso Lazzari Zaccagni. Il duo laziale nei giorni scorsi ha lasciato il ritiro azzurro per dei problemi fisici. Sorpresi dalla scelta sia il Presidente Gravina che il Ct Mancini, che hanno “attaccato” la loro scelta di andare via. Nei giorni scorsi è arrivato anche il comunicato della Lazio in difesa dei propri tesserati, ed oggi anche quello della Lega Serie A che ha risposto a tono alla FIGC all’Ansa.

CASO LAZZARI ZACCAGNI – LA LEGA SERIE A RISPONDE ALLA FIGC

In seguito alle precisazioni trapelate dalla S.S. Lazio relativamente alla reale dinamica dei fatti che hanno costretto Mattia Zaccagni e Manuel Lazzari a lasciare il ritiro della Nazionale, così dalle fonti della Lega, dalla Lega Serie A si esprime stupore per l’ennesimo tentativo da parte della FIGC di screditare e di conseguenza danneggiare, i club di Serie A, in un momento in cui, riprendendo le parole che lo stesso presidente Gravina ha pronunciato oggi, si dovrebbe essere uniti e lavorare insieme e in armonia per rilanciare il calcio italiano e prepararlo alle sfide che lo attendono“.

SEGUICI SU TWITTER

CALCIOMERCATO LAZIO – ACCORDO CON CARNESECCHI