Flaminio Stadio Lazio, progetto verso la svolta: a giorni la consegna del piano di ristrutturazione

Flaminio Stadio Lazio, forse stavolta ci siamo. La società biancoceleste, attraverso il presidente Claudio Lotito, sta lavorando a spron battuto per dotare la squadra di un proprio impianto. Per nulla frenata dalle continue schermaglie con il Comune di Roma, su un fronte, e con la famiglia Nervi, sull’altro. La svolta, finora solo annunciata, potrebbe arrivare in concreto nei prossimi giorni: già alla fine del mese, infatti, dovrebbe essere consegnato in via ufficiale al Campidoglio il piano di ristrutturazione dell’impianto.

FLAMINIO STADIO LAZIO, I DETTAGLI DEL PROGETTO

Lotito e i suoi tecnici lo avrebbero già stilato nei minimi dettagli. L’idea è quella di un’area polifunzionale, che dallo stadio si estenderebbe fin nelle zone vicine. Tra le quali, a ricevere la maggiore attenzione sarebbe stata quella di via Ankara, dove oggi si tiene il mercato. Ma c’è di più: siccome il presidente vuole fare le cose per bene, avrebbe richiesto una capienza nell’ordine dei 45mila posti. 7mila in più rispetto a quelli per cui il Comune si era proposto come mediatore con chi detiene i diritti del Flaminio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Da non perdere

Iscriviti alla Newsletter

Per le ultime notizie sulla Lazio iscriviti alla newsletter. E' GRATIS