Rinnovo Romero Lazio, questione verso il lieto fine: c’è la proposta della società

Rinnovo Romero Lazio, ci siamo. La notizia più bella arriva proprio nel giorno in cui l’ex Maiorca compie 18 anni. Una giornata di estrema importanza, non solo dal punto di vista anagrafico, ma anche contrattuale: da oggi infatti l’attaccante nato in Messico può legarsi ad un club più a lungo rispetto al passato. E Lotito non se l’è fatto ripetere due volte e si è subito presentato al suo cospetto con il pesante faldone. Pronto a porgergli in dono il futuro della Prima Squadra della Capitale. Un’intenzione di cui il patron non ha mai fatto mistero e che ora attende solo che venga sigillata da una firma.

RINNOVO ROMERO LAZIO, I DETTAGLI DELLA PROPOSTA

Non vuole infatti perdere quello in cui ha visto un predestinato: primo della sua classe ad andare in gol in Serie A (prima del giallorosso Dybala) e marcatore straniero più giovane con la maglia biancoceleste. Uno abituato a bruciare le tappe, dalla Liga (dove ha esordito a poco più di 15 anni) al nostro massimo campionato. E dopo la gioia per il primo sigillo, contro il Monza, e quella per il debutto dal 1′, all’Allianz contro la Juve, potrebbe arrivarne un’altra. Un contratto – rivela Il Messaggero – triennale, con stipendio raddoppiato, da 400 a 800 mila euro a stagione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Da non perdere

Iscriviti alla Newsletter

Per le ultime notizie sulla Lazio iscriviti alla newsletter. E' GRATIS