Dopo la sconfitta contro la Lazio il Celtic cerca un po’ di serenità da Papa Francesco

SULLO STESSO ARGOMENTO

Il Celtic nonostante una sconfitta in Champions League contro la Lazio, non perde la speranza. A Roma fa visita al sommo pontefice.

Durante l’udienza generale in aula Paolo VI, Papa Francesco ha accolto i dirigenti e i calciatori del Celtic Football Club di Glasgow. Il Pontefice ha sottolineato l’importanza dell’esempio che essi incarnano, sia vincendo che perdendo, sia dentro che fuori dal campo.

PUBBLICITA

Papa Francesco ha evidenziato il coraggio, la perseveranza, la generosità e il rispetto per la dignità degli altri come virtù fondamentali, sottolineando che questi valori sono doni di Dio.

Come riporta il Corriere dello Sport, la visita è avvenuta alla vigilia dell’incontro di Uefa Champions League tra il Celtic Football Club di Glasgow e la Lazio, conclusosi con la vittoria dei biancocelesti per 2 a 0. Papa Francesco ha esortato i giocatori a raggiungere non solo alti livelli nelle abilità sportive, ma anche nell’integrità personale. Ha espresso il desiderio che essi siano visti non solo come buoni calciatori, ma anche come persone capaci di delicatezza, uomini di cuore saggio e saggi amministratori dei benefici sociali di cui godono.

La posizione sociale del giocatore non è qualcosa di cui dovrebbero godere senza responsabilità, ma dovrebbe essere assunta con integrità e saggezza per influenzare positivamente gli altri e incarnare valori di virtù e rispetto. Questi sono i principi che il Papa ha sottolineato durante l’incontro con il Celtic, evidenziando l’importanza di essere modelli positivi sia all’interno che all’esterno del campo da gioco.

Leggi anche

Lazio News

Classifica

Ultima Partita

Prossima Partita