Lazio Genoa, Gilardino : “Per me era rigore, ma pensiamo alla partita…”

SULLO STESSO ARGOMENTO

Gilardino, l’allenatore del Genoa esterna a caldo le sue sensazioni dopo la partita persa contro la Lazio: le sue dichiarazioni

Intervenuto ai microfoni di Mediaset, Gilardino esterna al termine della gara con la Lazio le sue sensazioni a caldo: ecco le sue parole

PUBBLICITA

Per me era rigore ma pensiamo alla partita. Sono soddisfatto della gara, molti giocatori che non giocavano da parecchio tipo Retegui. Dispiace perdere, a parte i primi 10 minuti dove abbiamo regalato il gol abbiamo interpretato bene la sfida.

Non ho nulla da rimproverare. Io devo pensare all’equilibrio della squadra, questa sera ero curioso di vedere alcuni giocatori per capire se posso contarci in futuro.

Retegui, con altri tipi di giocatori, avrebbe interpretato la gara in maniera diversa. Ha avuto due palle gol, siamo riusciti i presupposti anche per pareggiarla e nel finale l’episodio.

Non ho messo le due punte perchè Retegui ha giocato tutta la partita con l’Empoli e doveva giocare stasera solo 60 minuti. Dovevamo pensare anche alla partita di domenica che per noi è fondamentale.

Sempre meglio averli certi tipi di giocatori, poi sta a me trovare gli equilibri. Normale che ci sarà bisogno di tempo, sono giocatori che danno gamba e piede alla squadra. Vorrei vederli tutti insieme, spero di averli il prima possibile a destinazione“.

 

Leggi anche

Lazio News

Classifica

Ultima Partita

Prossima Partita