Castellanos: “Real Madrid teme il Girona; spesso parliamo della Lazio”

SULLO STESSO ARGOMENTO

Nell’aprile del 2023, con le squadre in posizioni differenti sul campo, il Girona ha sfidato e sconfitto il Real Madrid con un punteggio di 4-2. L’attuale attaccante della Lazio, Valentìn Castellanos, fu il giocatore di spicco di quella partita, segnando un totale di quattro goal in una serata che entrerà nella storia. Parlando con Què t’hi Jugues!, l’argentino ha condiviso le sue emozioni riguardanti quella notte e la sua partita successiva, che vedrà Girona e Real Madrid confrontarsi nuovamente per ottenere o mantenere la leadership del campionato. Castellanos ha anche discusso del prosperoso sviluppo del Girona, un argomento che viene regolarmente discusso nello spogliatoio della Lazio.

PUBBLICITA

Rivivendo l’esperienza, Castellanos ha dichiarato: “Quella notte del poker è stata un’esperienza indimenticabile. Non solo per me, ma per tutto il Girona. Ricordo che quando sono stato sostituito al 65′ minuto, la folla cantava il mio nome. È stato un momento emozionante che ricorderò per sempre, uno dei piaceri più belli della mia vita. Non potrei chiedere di meglio, giocare una partita come quella, contro un avversario così, davanti ai nostri tifosi. Quella sera mi ha segnato per il resto della mia vita. Il mio record? Spero che Dovbyk segni una tripletta domani, ma il record lo vorrei tenere io”.

Parlando della prestazione delle squadre, ha detto: “Entrambe stanno giocando magnificamente. Il Girona è tra le squadre più in forma in Europa, al pari del Bayer Leverkusen. Ogni volta che posso, guardo le loro partite, e m’invade un senso di nostalgia. Giocare contro il Real Madrid, e specialmente al Bernabéu, è una sfida impegnativa, ma so che il Real Madrid mostrerà un profondo rispetto per il Girona, evitando errori. Credo che il Girona possa entrare nella partita con orgoglio. Sono sicuro che lotteranno per il campionato fino alla fine”.

Riguardo il segreto del successo del Girona, dice: “Ne parlo spesso con i miei compagni di squadra della Lazio perché il progresso del Girona è impressionante. Un buon allenatore come Míchel è il segreto del loro successo. Quando hai una squadra unita con giocatori fondamentali come Stuani, David, Yangel, che migliorano ogni giorno, è inevitabile ottenere buoni risultati. Sapevo che il Girona avrebbe attraversato un periodo di successo, ma non pensavo che avrebbero raggiunto queste vette”.

Fonte

Leggi anche

Lazio News

Classifica

Ultima Partita

Prossima Partita