martedì, Aprile 16, 2024

LAZIO NEWS

Classifica

Ultima Partita

Prossima Partita

LEGGI ANCHE

Lazio in crisi, tutti in ritiro secondo l’ordine della società

È una serata difficile per la Lazio, che subisce la terza sconfitta consecutiva in campionato e la quarta, considerando anche la Champions League. La squadra sembra intrappolata in una crisi che risulta complicata da risolvere. Nonostante un primo tempo promettente con diverse ottime opportunità, la seconda metà del match ha visto la Lazio faticare, rendendo la vittoria un traguardo facile per gli avversari.

PUBBLICITA

L’allenatore Sarri aveva confermato la formazione che si prevedeva. In questa, Provedel era il portiere, con Lazzari e Hysaj come terzini, Gila e Romagnoli come difensori centrali. Cataldi era il playmaker, sostenuto da Vecino e Luis Alberto. Felipe Anderson, Immobile e Zaccagni formavano il tridente offensivo della squadra.

La Lazio ha avuto diverse occasioni nel corso della partita, ma le ha tutte sprecate. La partita ha visto l’Udinese creare la prima occasione con un tiro di Lovric, deviato da Romagnoli. La Lazio ha risposto rapidamente con un assalto da lontano di Zaccagni, ma il palo ha salvato Okoye. Negli istanti successivi, Luis Alberto ha cercato di segnare, ma il suo tiro ha mancato il bersaglio. Nonostante le continue occasioni, la Lazio non è riuscita a infrangere le difese dell’Udinese.

La situazione si è ulteriormente complicata nel secondo tempo. L’Udinese ha preso il comando del gioco e la Lazio sembrava incerto. Nonostante l’immediato pareggio di Lazzagni all’inizio del secondo tempo, la squadra non sembrava avere recuperato la sua forza. Kamara e Lovric dell’Udinese hanno segnato, lasciando la Lazio in difficoltà.

Nonostante le sostituzioni effettuate e i tentativi di recuperare, la Lazio non è riuscita a ricoprire il divario nel punteggio. L’infortunio alla caviglia sinistra del portiere Provedel ha rappresentato un ulteriore problema per la squadra.

Il match ha lasciato alcuni dubbi riguardo a un contatto tra Castellanos della Lazio e Lovric dell’Udinese, che secondo l’arbitro Aureliano non ha costituito fallo. Il match si è concluso con la Lazio in una posizione molto difficile, dando un’immagine cupa sui futuri incontri.

Fonte

Laziochannel è presente anche sul servizio di Google, se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie seguici su Google News

LIVE NEWS