domenica, Aprile 14, 2024

LAZIO NEWS

Classifica

Ultima Partita

Prossima Partita

LEGGI ANCHE

Motivi esclusione Martusciello dallo staff di Tudor al Lazio secondo dazn

Giovanni Martusciello, ex assistente di Sarri, ha guidato la Lazio solo in una vittoria a Frosinone. Ha tuttavia espresso la volontà di non far parte dello staff al servizio del nuovo allenatore, l’ivoriano Igor Tudor. Quest’ultimo è pronto a prendere le redini della Lazio, dopo essere stato alla guida di Verona e Marsiglia. Sta per firmare un contratto fino al 2025, con l’opzione di prolungarlo di un anno se vengono raggiunti determinati traguardi, che potrebbero includere la qualificazione alla Champions League.

PUBBLICITA

Un accordo è già stato raggiunto con il presidente Lotito, appena pochi giorni dopo le dimissioni inaspettate di Maurizio Sarri. Dopo aver guadagnato tre punti con una vittoria a Frosinone sotto Martusciello, la Lazio ora si affida alla guida di Tudor.

Contrariamente alle voci che circolavano, Martusciello non farà parte dello staff di Tudor. Ha fatto chiarezza sulle speculazioni affermando di aver offerto la sua disponibilità per allenare la squadra solo per la partita a Frosinone. Ha poi proseguito ringraziando il direttore Fabiani per il sostegno e descrivendo l’esperienza come “quattro giorni di inferno”. Ha concluso dicendo che conosceva il fatto che la Lazio avrebbe trovato un altro allenatore e che ora è pronto a iniziare una nuova carriera come turista a Ischia.

Per il momento, non ci sono nuove avventure in vista per Martusciello, a meno che non vi siano chiarimenti. È improbabile che rientri nello staff di Sarri in futuro. Durante la partita contro Frosinone, Martusciello si è trovato senza collaboratori e ha dovuto confrontarsi spesso con Luigi Sepe, il terzo portiere della Lazio. Ha avuto un bel momento finale con tutti i giocatori, in particolare con Cataldi, che lo ha ringraziato per i consigli e il lavoro svolto insieme.

Fonte

LIVE NEWS