mercoledì, Aprile 17, 2024

LAZIO NEWS

Classifica

Ultima Partita

Prossima Partita

LEGGI ANCHE

Profilo e carriera di Giovanni Martusciello, nuovo allenatore della Lazio calcio

Giovanni Martusciello, 52 anni, è il nuovo allenatore della Lazio. Segna così un nuovo capitolo della sua storia con la squadra biancoceleste, con la quale ha realizzato il suo primo gol da calciatore in Serie A TIM. Dopo le dimissioni di Maurizio Sarri, Martusciello è stato scelto per guidare la Lazio fino alla fine della stagione. L’obiettivo è di centrare la qualificazione per le prossime coppe europee e tentare di vincere la Coppa Italia.

PUBBLICITA

Giovanni Martusciello è nato a Ischia il 19 agosto 1971. La sua carriera nel calcio ha avuto inizio con l’Ischia Isolaverde all’età di soli 16 anni. Fino alla fine della stagione 1994-1995, ha accumulato 160 presenze e 6 reti. Martusciello ha poi trascorso due anni all’Empoli, contribuendo alla promozione della squadra dalla Serie C1 alla Serie A.

Il destino di Martusciello sembra essere intrinsecamente legato alla Lazio. Il suo esordio in Serie A è avvenuto nel 1997 contro la Roma. Poi, meno di un mese dopo, ha segnato il suo primo gol nel massimo campionato contro la Lazio. Questo è seguito da un gol decisivo segnato all’ultimo minuto contro la Fiorentina, regalando la vittoria all’Empoli nel derby toscano.

Dopo un periodo meno fortunato al Genoa e al Palermo, Martusciello ha continuato la sua carriera nelle serie inferiori con Cittadella e Catania in Serie B, e Sambenedettese e Lucchese in Serie C1, fino a concludere la sua carriera da calciatore al Pontedera in Serie D.

Dopo aver appeso gli scarpini al chiodo, Martusciello ha intrapreso il suo percorso da allenatore nel 2006, iniziando con il ruolo di vice allenatore dell’Empoli. Le sue prime esperienze in Serie A TIM sono state legate al club toscano. All’Empoli, ha avuto l’opportunità di collaborare con noti allenatori come Sarri, Giampaolo e Aglietti.

Martusciello ha successivamente ricoperto il ruolo di vice allenatore con Spalletti all’Inter e con Sarri alla Juventus e alla Lazio. Ora, alla guida della squadra biancoceleste, dovrà affrontare una stagione al di sotto delle aspettative in Serie A.

Alla Lazio, Martusciello avrà la sua seconda esperienza come allenatore principale in Serie A TIM. La prima fu con l’Empoli durante la stagione 2016-2017, caratterizzata però da risultati non brillanti. La sua prima panchina da capoallenatore della Lazio sarà contro il Frosinone.

Intanto Pedullà sbotta contro i giocatori della Lazio!

Nonostante la scarsezza di esperienza in prima persona alla guida di una squadra di Serie A, Martusciello potrebbe considerare qualche innovazione tattica per risollevare le sorti della Lazio. In una conferenza stampa dopo la sconfitta contro l’Udinese, ha accennato alla possibilità di cambiare modulo. Tuttavia, le sue idee rimangono in linea con quelle del precedente allenatore, poiché ha collaborato anche con Spalletti.

Fonte

Laziochannel è presente anche sul servizio di Google, se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie seguici su Google News

LIVE NEWS