domenica, Maggio 26, 2024

LAZIO NEWS

Classifica

Ultima Partita

Prossima Partita

LEGGI ANCHE

Folorunsho Lazio, sarebbe un ritorno a casa : dai suoi primi passi nelle giovanili alla Nazionale

Folorunsho Lazio è realtà ? Le nostre fonti esclusive sulla trattativa… per lui sarebbe un clamoroso ritorno alle origini.

Nel mondo del calcio italiano, poche storie raccontano un legame così intimo e affettuoso come quella di Michael Ijemuan Folorunsho con la Lazio. Nato a Roma il 7 Febbraio del 1998, questo giovane centrocampista ha dato i suoi primi calci al pallone proprio nelle giovanili biancocelesti.

Il percorso di Folorunsho nel calcio professionistico italiano è stato un viaggio emozionante, attraverso le sfide e i trionfi in Serie C e Serie B. Ma è stata la chiamata del Napoli che tutt’ora deteniene il suo cartellino, a segnare l’inizio di una nuova fase della sua carriera.

PUBBLICITA

Tuttavia, è stato fuori dal radar dei grandi club che Folorunsho ha trovato la sua consacrazione. Prima al Bari e poi al Verona, ha dimostrato il suo valore sul campo, guadagnandosi il rispetto dei compagni di squadra e l’ammirazione dei tifosi.

Il momento più emozionante per Folorunsho è arrivato quando ha avuto l’onore di essere convocato per la prima volta con la Nazionale italiana. Durante una tourneè negli Stati Uniti, ha avuto l’opportunità di rappresentare il suo paese, dimostrando la sua dedizione e il suo talento sul palcoscenico internazionale.

  Calciomercato Lazio, non solo Colpani, Fabiani studia un altro giocatore del Monza

Ma ora, come riportato in esclusiva da laziochannel.it, potrebbero riaprirsi le porte di casa per Folorunsho. La possibilità di un ritorno alla Lazio, il club che lo ha visto crescere e che gli ha insegnato i valori del calcio e della vita, potrebbe essere uno dei capitoli più romantici della sua storia calcistica.

Per Folorunsho, il ritorno alla Lazio non sarebbe solo un semplice trasferimento, ma un ritorno alle sue radici, un ritorno alla famiglia calcistica che lo ha formato e che lo ha reso l’uomo e il giocatore che è oggi.

Sarebbe un momento di gioia e gratitudine per i tifosi biancocelesti, che potrebbero vedere di nuovo il loro figliol prodigo calcare i campi dell’Olimpico con la stessa passione e determinazione di sempre.

Riproduzione riservata

LIVE NEWS