Guardiola “si prende gioco” del romanista Lukaku “Champions ? Abbiamo vinto solo perché lui…”

PUBBLICITA

LAZIO NEWS

Pep Guardiola su Lukaku: le sue parole dopo la vittoria in Champions

Pep Guardiola, l’allenatore del Manchester City, non riuscirà a portare a casa la Champions League quest’anno. Il suo team è stato eliminato tristemente ai quarti di finale dal Real Madrid, grazie alla lotteria dei calci di rigore.


Questa sconfitta rappresenta un duro colpo per i campioni in carica, che solo un anno prima avevano sconfitto l’Inter con un risultato di 1-0, cambiando la traiettoria della loro storia.

Durante una conferenza stampa, Guardiola ha voluto fare luce su come il cosiddetto bel gioco a volte non basta, rievocando proprio quella finale.

Il discorso di Guardiola sulla vittoria passata

Guardiola ha revisionato la partita contro la squadra di Inzaghi, l’ex allenatore del Barcellona, ricordando come la vittoria della famosa coppa sia stata il frutto del tremendo errore fatto dall’attuale attaccante della Roma, Romelu Lukaku. In effetti, Guardiola ha ammesso che il suo team ha vinto la Champions solo a causa di questo errore.

Guardiola riflette sulla partita con il Real Madrid

“Abbiamo conquistato la Champions solo perché Lukaku, trovandosi da solo nell’area di rigore, ha centrato il nostro portiere Ederson. E subito dopo tutti a lodare il City come un incredibile team che gioca bene”.

L’allenatore ha continuato:

“Abbiamo giocato molto meglio contro il Real Madrid, creando un numero maggiore di occasioni. Tuttavia, non siamo riusciti a trasformare queste occasioni in gol. Dobbiamo accettarlo. Questo è il modo in cui funziona il calcio”.


whatsapp canale
facebook canale
PUBBLICITA

LIVE NEWS