venerdì, Giugno 7, 2024

Caso boccia la Lazio “Quest’anno non si salva nessuno”. Critiche alla società

LAZIO NEWS

PUBBLICITA

Le Parole del vecchio allenatore Domenico Caso non sono positive e sono il pensiero di tanti tifosi e addetti ai lavori nel giudicare l’annata piena di rimpianti della Lazio. Tirare troppo la corda con Sarri è stato un rischio troppo grande ed è bastato l’arrivo di Tudor per riportare tutto su ‘quote più normali’ come cantava il grande Franco Battiato.

I Commenti di Caso sulla Stagione della Lazio

Punti Chiave Articolo

Caso ha preferito non dare voti specifici, ma ha sottolineato la necessità per la società di riflettere e fare valutazioni approfondite. Ha dichiarato: “Non è il caso di dare voti, ci sono state delle situazioni per cui la società deve prendere atto, e deve effettuare le dovute valutazioni”. Secondo il mister, il capitano della squadra leggendaria dei -9, però  la responsabilità dell’annata no non deve ricadere solo sull’allenatore, ma anche sui giocatori in campo. “Non salvo nessuno, perché quando accadono queste cose, la colpa è di tutti. Facile cambiare l’allenatore, ma i calciatori non sono incolpevoli“.

Infine Caso crede che la Lazio possa fare bene anche il prossimo anno con mister tudor, molto meno radicale rispetto a Sarri. “La speranza è che Tudor e la società possano programmare, cosa che è mancata. Se non si accontentano le volontà del tecnico è un problema, perché la dirigenza non si può sostituire all’allenatore,”. Queste le parole a Tag24.it


LIVE NEWS