venerdì, Giugno 7, 2024

ESCLUSIVA | Rinnovo Tudor, Lotito non vuole quella cosa… e c’è sempre l’ombra di Juric

LAZIO NEWS

PUBBLICITA

In casa Lazio è tempo di guardare avanti e iniziare a progettare il futuro. Dopo l’ultima gara di campionato, in programma domenica contro il Sassuolo, che potrebbe blindare matematicamente la qualificazione all’Europa League, il Direttore Sportivo Angelo Fabiani avrà un incontro cruciale con il tecnico Igor Tudor per delineare la prossima stagione.

L’Incontro tra Fabiani e Tudor

Questo incontro non sarà solo un semplice scambio di idee, ma un vero e proprio momento di pianificazione strategica. Fabiani, insieme al presidente Claudio Lotito, desidera prolungare il contratto di Tudor, attualmente in scadenza a giugno 2025, per almeno un altro anno. La volontà di non iniziare la nuova stagione con il tecnico in scadenza sottolinea la necessità di stabilità e continuità per il progetto biancoceleste.

Punti di discussione

Il rinnovo del contratto non sarà l’unico argomento all’ordine del giorno. Un aspetto fondamentale sarà trovare un punto d’incontro sul mercato. Tudor ha idee precise su come rafforzare la squadra, puntando su giocatori dotati di tecnica e forza fisica, elementi essenziali per il suo stile di gioco dinamico e aggressivo. Fabiani e Lotito dovranno lavorare per soddisfare le richieste del tecnico, bilanciando le esigenze economiche del club con la necessità di costruire una squadra competitiva.

Settimane decisive per il rinnovo Tudor

Le prossime settimane saranno decisive per il futuro della Lazio. Se non si riuscirà a trovare un accordo soddisfacente tra tutte le parti, non è esclusa una separazione prematura. In tal caso, la Lazio avrebbe già un piano B: Ivan Juric del Torino è alla finestra, pronto a subentrare nel caso in cui Tudor e il club non dovessero trovare un’intesa.


LIVE NEWS