Giordano categorico: “Ecco perché la Lazio deve ricostruire. Il mio parere su Guendouzi…”

PUBBLICITA

LAZIO NEWS

Bruno Giordano: «La Lazio deve ricostruire, ecco cosa penso su Guendouzi»

Bruno Giordano, ex bandiera della Lazio, ha espresso la sua opinione sulla situazione attuale della squadra biancoceleste intervenendo ai microfoni di Radiosei. Ecco i principali punti affrontati da Giordano durante il suo intervento.

La stagione attuale e le prospettive future

Intervenuto su Radiosei, Bruno Giordano ha fatto un bilancio della stagione corrente e delle necessità della squadra per il futuro. «Quest’anno, in Champions League, abbiamo fatto una buona figura, ma il campionato è stato sicuramente deficitario. Siamo sempre stati lontani dalle posizioni di vertice», ha affermato. Giordano ha poi analizzato il rendimento complessivo, attribuendo un voto di 6,5, pur riconoscendo che la squadra avrebbe potuto fare di più. Ha lodato l’Atalanta e il Bologna per le loro performance, menzionando anche il Verona di Baroni che, nonostante le difficoltà iniziali, è riuscito a salvarsi senza problemi. Giordano ha infine elogiato l’Inter per il titolo vinto.

L’importanza della ricostruzione

Secondo l’ex bandiera della Lazio, la squadra deve intraprendere un processo di ricostruzione: «La Lazio deve ricostruire e c’è tempo per farlo, ma dobbiamo restare uniti e vedere chi arriverà durante questa lunga estate che ci aspetta». Giordano sottolinea la necessità di coesione all’interno del club per affrontare al meglio le sfide future.

Giudizio su Guendouzi

Giordano ha poi commentato la situazione di Mattéo Guendouzi: «Su Guendouzi non posso dire molto: l’allenatore la vede in un modo e decide lui. Certo, credo che si debbano sempre mettere da parte eventuali rancori, ma in questo caso non credo ce ne siano. Semplicemente Tudor tecnicamente lo vede in un modo e lui in un altro. Se vogliono andare avanti, decide l’allenatore cosa fare». L’ex giocatore ha spiegato che, alla fine, la decisione su Guendouzi spetta esclusivamente all’allenatore, sottolineando la necessità di mettere da parte eventuali divergenze personali per il bene della squadra.

In conclusione, Bruno Giordano invita la Lazio a un’accurata ricostruzione e spera in un’estate proficua per il club, in modo da poter tornare competitivo sia in campionato che nelle competizioni europee.


whatsapp canale
facebook canale

LIVE NEWS

PUBBLICITA