venerdì, Giugno 7, 2024

Chi è Marco Baroni, dal passato alla Roma alla salvezza con il Verona godendo della stima di Sarri

LAZIO NEWS

PUBBLICITA

Marco Baroni, nato a Firenze il 11 settembre 1963, è una figura ben conosciuta nel mondo del calcio italiano. La sua carriera, prima come calciatore e poi come allenatore, è caratterizzata da un impegno costante e una passione indomabile per il gioco. In questo articolo, esploriamo il percorso di Baroni, mettendo in luce i momenti chiave della sua carriera sia in campo che in panchina.

La Carriera da Calciatore

Gli Inizi e l’Esordio in Serie A

Baroni ha iniziato la sua carriera calcistica nelle giovanili della Fiorentina, squadra della sua città natale. Dopo aver maturato esperienza nelle serie minori, ha fatto il suo debutto in Serie A con la maglia della Fiorentina nella stagione 1981-1982. Tuttavia, è stato con la Roma e poi con il Lecce, durante il campionato 1985-1986, che ha ottenuto maggiore visibilità, giocando come difensore centrale e distinguendosi per la sua solidità difensiva e il senso tattico.

La Consacrazione al Napoli

Il punto più alto della carriera da calciatore di Marco Baroni è arrivato con il Napoli, dove ha militato dal 1989 al 1991. Con la squadra partenopea, Baroni ha vinto lo scudetto nella stagione 1989-1990, segnando anche un gol decisivo nella partita che ha consegnato il titolo al Napoli. Questo successo ha consolidato la sua reputazione come difensore affidabile e giocatore di grande caratura.

Gli Ultimi Anni da Calciatore

Dopo l’esperienza a Napoli, Baroni ha giocato per diverse squadre, tra cui Bologna, Verona e Ancona, prima di concludere la sua carriera da calciatore nel 2000. Il suo percorso in campo è stato segnato da una grande dedizione e una continua ricerca della perfezione, caratteristiche che lo hanno accompagnato anche nella sua successiva carriera da allenatore.

La Carriera da Allenatore

Gli Inizi e i Successi nelle Serie Minori

Dopo aver appeso le scarpe al chiodo, Baroni ha iniziato la sua carriera da allenatore nelle giovanili del Rondinella. Successivamente, ha fatto esperienza in diverse squadre di Serie C e Serie B, tra cui la Juventus Primavera, Pescara e Virtus Lanciano. La sua capacità di lavorare con i giovani e di costruire squadre compatte e ben organizzate gli ha permesso di ottenere risultati importanti.

La Promozione in Serie A con il Benevento

Il momento più significativo della carriera da allenatore di Marco Baroni è arrivato con il Benevento nella stagione 2016-2017. Baroni ha guidato la squadra campana alla sua prima storica promozione in Serie A, ottenendo un risultato straordinario che ha portato alla ribalta il suo nome nel panorama calcistico nazionale. Questo successo ha dimostrato la sua abilità tattica e la capacità di motivare e gestire i giocatori in situazioni di alta pressione.

Esperienze Recenti e la Sfida alla Lazio

Dopo l’esperienza con il Benevento, Baroni ha allenato il Frosinone e, più recentemente Lecce ed il Verona. Ora, la sua carriera sembra prendere una nuova direzione con la possibilità di diventare il nuovo allenatore della Lazio dopo Tudor, nonostante le proteste dei tifosi.

Baroni – Le Parole di Sarri

Di lui, recentemente, ha parlato ai microfoni di Sportitalia proprio Maurizio Sarri. Quando gli è stato chiesto se Thiago Motta fosse da considerare come l’allenatore dell’anno, l’ex comandante della Lazio ha detto:

Thiago Motta ha fatto una bellissima stagione, bella qualità di calcio espresso, squadra giovane e bella. Lo affiancherei a Baroni, è al secondo miracolo consecutivo, altra stagione straordinaria in una situazione difficile. A livello mediatico ci sono allenatori di cui si parla molto, altri di cui si parla poco”.


LIVE NEWS