Noslin e le prime parole d giocatore della Lazio. E poi sul Derby contro la Roma

PUBBLICITA

LAZIO NEWS

Lazio: Presentazione di Tijjani Noslin – Ancora un giorno dedicato alle presentazioni in casa Lazio. Questa volta tocca a Tijjani Noslin, dopo l’arrivo dell’allenatore Marco Baroni. Ecco un resoconto delle parole di Noslin durante la sua presentazione ufficiale.

Entusiasmo e Determinazione

“Sono molto contento di essere qui: questo rappresenta il mio primo grande passo in un top club. Darò tutto me stesso e spero di poter vincere molto con la Lazio. L’ultimo anno è stato un punto di svolta nella mia vita. Grazie all’Hellas Verona ho avuto una grande opportunità”.

Il Ruolo di Baroni

“Sono molto felice che Baroni sia qui alla Lazio e che abbia puntato su di me. Ha riconosciuto il mio potenziale e mi ha insegnato a guardare avanti. Alla Lazio c’è tanta qualità e sono sicuro che posso migliorare ulteriormente. Farò del mio meglio per non deludere”.

Il Derby e Altre Considerazioni

“Tutti parlano del derby di Roma, anche a livello internazionale. Spero di poter partecipare e magari vincere entrambe le partite. Inoltre, spero di avere la possibilità di tirare qualche rigore”.

In merito al futuro di Ciro Immobile, Noslin ha dichiarato: “Non so se rimarrà, ma io darò sempre il massimo”.

Per quanto riguarda il suo ruolo in campo, Noslin ha affermato: “La cosa più importante è giocare, non importa se a destra, a sinistra o al centro. Voglio aiutare la squadra a raggiungere un livello molto alto, possibilmente la Champions League. La Lazio ha grandi giocatori e spero di diventare una leggenda come Felipe Anderson”.

Noslin ha concluso parlando del suo adattamento alla squadra: “Oggi è il mio terzo giorno, mi sono sentito il benvenuto, anche se non abbiamo ancora avuto molte occasioni di parlare. Partiremo per Auronzo per iniziare a lavorare”.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

whatsapp canale
facebook canale

LIVE NEWS

PUBBLICITA