Seguici sui Social

Arabic AR Chinese (Simplified) ZH-CN English EN Italian IT Russian RU Spanish ES

News

Di Biagio chiama Danilo Cataldi

Pubblicato

in



Gli azzurrini di tornano a lavoro, a ridosso delle qualificazioni del campionato europeo. Ad attendere gli undici ragazzi di Di Biagio c’è la Slovenia.

Partita in programma per le ore 17:00, martedì 8 settembre. Si attende un Mapei stracolmo, per spingere i nostri ragazzi a ben figurare, nella prima partita del girone eliminatorio.

I ragazzi si riuniranno il 31 agosto a Roma e giovedì 3 settembre è in programma la sfida di preparazione contro la Lupa Roma.

Ecco i 24 convocati di Di Biagio, a centrocampo ci inorgoglisce la presenza di .

Portieri: Alessio Cragno (Cagliari), Ivan Provedel (Modena), Simone Scuffet (Como);

Difensori: Antonio Barreca (Cagliari), Arturo Calabresi (Livorno), Andrea Conti (Atalanta), Nicola Murru (Cagliari), Alessio Romagnoli (Milan), Daniele Rugani (Juventus), Michele Somma (Brescia), Lorenzo Venuti (Brescia); Francesco Vicari (Novara);

Centrocampisti: Marco Benassi (Torino), Danilo Cataldi (Lazio), Bryan Cristante (Benfica), Rolando Mandragora (Pescara), Augustin Jose Mauri (Milan), Valerio Verre (Pescara);

Attaccanti: Federico Bernardeschi (Fiorentina), Kingsley Boateng (Bari), Alberto Cerri (Cagliari), Nicolò Fazzi (Virtus Entella), Gaetano Monachello (Atalanta), Daniele Verde (Frosinone).

Forza ragazzi, forza Danilo!

 

Lorenzo Centioni

News

LAZIO Rinnovo Inzaghi, il tecnico prende la parola

Pubblicato

in

Inzaghi


Inzaghi tra i protagonisti alla cerimonia per il Premio Manlio Scopigno e Felice Pulici ha parlato di vari argomenti legati alla squadra, compreso il suo rinnovo.

Intervenuto in videoconferenza alla cerimonia per il Premio Manlio Scopigno e Felice Pulici, il tecnico biancoceleste Inzaghi ha parlato della squadra e del proprio rinnovo contrattuale. Sul rapporto con Lotito e la questione del rinnovo: “Non c’è nessun problema, c’è un rapporto come c’è sempre stato dal 2004, da quando ci siamo conosciuti. Tranquillo. Ognuno fa il proprio lavoro e lo fa nel migliore dei modi”, ha detto. “Poi insomma il contratto c’è, quindi non c’è nessuna fretta di rinnovarlo, l’importante è sempre lavorare nel migliore dei modi”. Inzaghi sulle parole del direttore sportivo Tare: “Con Igli siamo sempre assieme, quindi ha detto cose penso molto sensate, molto giusto. Non avevo bisogno di sentirle. Siamo insieme 10 o 12 ore al giorno, quindi ha detto cose che conoscevo già, sulle quali spesso ci confrontiamo”, ha riferito, “Ha detto che questi 6/7 acquisti ci daranno una grossa mano”.

Continua a leggere

Articoli più letti

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità
Copyright ©2015-2020 | TESTATA GIORNALISTICA NAZIONALE Reg. N°152/2015 - ROMA
Il sito e i suoi contenuti sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons eccetto dove specificato diversamente.