PROBABILI FORMAZIONI – Stesso Bayer dell’Olimpico, Keita terminale offensivo

QUI BAYER – Una partita, un unico risultato: la vittoria. Serve questo alle aspirine per passare il turno. E potrebbe anche non essere sufficiente, perché se la Lazio dovesse segnare i ragazzotti teutonico sarebbero costretti a segnare due gol in più degli avversari. Per questo mister Schmidt riproporrà lo stesso undici dell’Olimpico, con la sola eccezione di Mehmedi per l’infortunato Son. Il Bayer punta molto sul fattore mura amiche, dove sanno farsi rispettare e andare in gol con discreta facilità.

QUI LAZIO – Privo di quattro elementi portanti, mister Pioli si cautela. La partita è di quelle da non fallire e il tecnico parmense ha il suo bel daffare nel pensare quali mosse adottare. Al momento la certezza pare la proposizione della difesa a tre, il dubbio il mediano da affiancare a Parolo: su questo fronte, il favorito è Onazi, reduce da buone prove con la Juve in Supercoppa e con i tedeschi all’andata. Subito dietro il nigeriano scalpita Cataldi, su cui però pesa un leggero ritardo di condizione. In attacco invece Keita sarà il terminale: anche alla Bay Arena il suo talento dovrà essere determinante.

Probabili formazioni

Bayer Leverkusen (4-2-3-1): Leno; Hilbert, Papadopoulos, Tah, Wendell; Kramer, Bender, Bellarabi; Calhanoglu, Mehmedi, Kiessling  All. Schmidt

Lazio (3-4-3): Berisha, Basta, Mauricio, De Vrij, Radu, Onazi, Parolo, Lulic, Candreva, Keita, F. Anderson  All. Pioli

 

Da non perdere

Iscriviti alla Newsletter

Per le ultime notizie sulla Lazio iscriviti alla newsletter. E' GRATIS