Kishna: “A Roma mi trovo bene, il cibo è delizioso. Sulla Lazio grandi aspettative”

In attesa di Hoedt, Milinkovic-Savic e Morrison, Ricardo Kishna è stato finora l’unica sorpresa positiva del mercato biancoceleste. Debutto in campionato con tanto di gol. Cosa chiedere di più? Intervistato dal portale olandese nos.nl, l’ala biancoceleste ha raccontato le sue prime impressioni sulla Lazio: A Roma il tempo è fantastico e il cibo è delizioso. Mi trovo molto bene qui e mi piace il calcio.  L’impatto è stato ben oltre le mie aspettative, ho già giocato un sacco di minuti. Devo solo studiare l’italiano, a settembre lo farò”. Kishna fa un paragone con la sua ex squadra: “L’Ajax e la più grande squadra olandese e devi lottare per ottenere il posto. Alla Lazio invece ho trovato subito spazio, ma ci sono grandi aspettative e pressioni visto che l’anno scorso la squadra è arrivata terza. Bisogna saper gestire la situazione. Cosa dice la gente di me? Ho letto i media ma non conoscendo l’italiano non ho capito molto bene cosa dicono. La gente è entusiasta di me, soprattutto dopo la partita di Bologna, ma non ho fatto nulla di eccezionale, ho solo giocato come so”.

 

 

Da non perdere

Iscriviti alla Newsletter

Per le ultime notizie sulla Lazio iscriviti alla newsletter. E' GRATIS