Seguici sui Social



News

AUDIO – Maurizio Insidioso a ILSQ: “L’articolo del Tempo una pugnalata. Siamo abbandonati da tutti”

Avatar

Pubblicato

il

Maurizio Insidioso padre di Chiara Insidioso Monda
PUBBLICITA



Stamattina il Tempo ha pubblicato delle dichiarazioni di Maurizio Falcioni (leggi qui) condannato a 20 anni di reclusione dopo che il 4 febbraio 2014 picchiò l’allora 19enne fidanzata Chiara Insidioso Monda riducendola a uno stato vegetativo perenne. La piccola Chiara non può più difendersi e battersi per i suoi diritti, ma c’è il papà Maurizio, che non ha mai smesso di starle accanto e difenderla. Intervistato alla trasmissione radiofonica I Laziali Sono Quadi Danilo Galdino – in onda tutte le mattine dalle 10 alle 13 sugli 88.100 fm di Elle Radio – Maurizio Insidioso ha dichiarato: “Sto piangendo da stamattina, mi sento come fuori dall’ospedale il primo giorno che è successo il fatto… è stata una pugnalata. Ieri sera alle 21:30 lei stava male e io me ne sono andato dalla stanza perché non ce la facevo a guardarla. Poi stamattina leggo sul giornale che lui vuole il perdono e vuole abbracciarmi. Ma il giornale che servizio ha reso allo Stato italiano e alla gente? Tra un po’ ci sarà l’appello e gli ha dato il benservito per difendersi. Non è bastato il rito abbreviato, il tentativo di passare per infermo mentale, ora un quotidiano gli dà pure spazio. Nel mentre c’è una famiglia che inerme ogni giorno vede la figlia che in preda agli spasmi soffoca e si contorce nel letto, sapendo che tra un mese e mezzo finiremo in una casa alloggio per pazienti perché il Comune non ha alloggi per noi. Siamo abbandonati da tutti, mentre a chiunque viene data voce per difendersi. Oggi piango tanto, non accadeva da mesi…”.


Fabrizio Piepoli


Continua a leggere
Pubblicità

News

Lazio Roma Marione non ci sta: “Loro squadra mediocre…”

Avatar

Pubblicato

il

Un derby difficile da digerire per i romanisti, una sconfitta senza appello che non meriterebbe replica. Eppure c’è qualcuno che continua ad attaccare: Lazio Roma Marione non ci sta e passa al contrattacco.

Nel corso dell’apertura della sua trasmissione radiofonica Marione ha attaccato tutti, giocatori della Roma e Lazio compresa. Ecco le sue parole: Derby senza cattiveria e grinta contro una squadra mediocre di media-bassa classifica. Spinazzola non l’ha mai presa, non diamo addosso a Villar e Ibanez che sono due giovani. Dzeko non ha giocato, dobbiamo prendere un altro attaccante per metterlo in panchina: ha quasi 35 anni e probabilmente è a fine carriera. Fonseca? E’ in confusione, si vede da quello che ha detto in conferenza stampa. Ha detto che la Lazio è fortissima. Si può dire una cosa del genere? Non è un allenatore che può guidare la Roma. Come uomo mi dicono che sia una bravissima persona ma allenare è un’altra cosa. Bisogna cacciarlo”.

Continua a leggere
Pubblicità
Pubblicità
Novcom Agenzia
Pubblicità



Articoli più letti