Seguici sui Social



News

Cochi: “Sono contrario alla suddivisione della curva, i problemi sono altrove”

Avatar

Pubblicato

il

Barriere in Curva Nord Lazio Udinese
PUBBLICITA



La suddivisione delle curve non va giù ai tifosi romani. Sull’argomento, alquanto scottante, è tornato Alessandro Cochi, consigliere di opposizione di Roma Capitale, che tramite una nota ha dichiarato: “Sulle curve inspiegabilmente divise senza alcuna decisione del mondo dello sport ma solo per la sicurezza e per l’ordine pubblico, la penso come il mio avversario politico Paolo Cento. Si tratta di una battaglia di libertà. Dentro le curve da anni la situazione è tranquilla, questo lo sanno tutti, i veri problemi sono altrove. I tifosi delle curve sono cittadini che hanno gli stessi diritti degli altri, e che spesso, a parte la passione per il calcio, non hanno o non si possono permettere molte altre passioni. Tra l’altro stiamo parlando di uno sport sempre più inquinato tra caro biglietti, diritti televisivi, scommesse e altro. Tutto l’ambiente, seppur con motivazioni diverse, è contrario a questa decisione. Un ripensamento da parte delle autorità competenti sarebbe un gesto di sensibilità che non farebbe male di questi tempi, sia al nostro Paese che alla nostra città oggi ‘commissariata’. Inoltre, in tempi di crisi diminuire i posti ‘meno cari’ all’interno di uno stadio come l’, sempre poco economico per confort e visuale, è l’ennesimo passo falso. Un altro motivo per schierarmi, pur nel mio piccolo, anche se con sofferenza con chi non entrerà al derby, in quella che è la partita più famosa al mondo soprattutto per le coreografie delle curve. Spettacolo questa volta assente in tutte e due le curve e negli altri settori dello stadio. Ma forse la compattezza dei tifosi, spesso avversari tra loro, farà tornare sui propri passi le Istituzioni. Mi aspetto inoltre l’intervento di altri cosiddetti big della politica, spesso attenti ai vari diritti civili ad ogni livello, a difesa dei cosiddetti consumatori malati ancora di calcio”.


News

Lazio Parma (C.I.): probabili formazioni, orario e dove vederla

Avatar

Pubblicato

il

Lazio Parma – Archiviato il derby, vinto per 3-0 con la doppietta di Luis Alberto e il gol di Immobile, è tempo di tuffarsi nella Coppa Italia

Lazio Parma – Magic moment in casa biancoceleste: le 3 vittorie consecutive in campionato, l’ultima delle quali il derby contro la Roma, hanno conferito entusiasmo alla squadra e all’ambiente. La Champions è di nuovo alla portata e la consapevolezza del gruppo nei propri mezzi cresce di giorno in giorno. La prossima giornata di Serie A vedrà impegnata la Lazio nel match casalingo contro il Sassuolo, in programma domenica alle 18.00. Nel mezzo i biancocelesti affronteranno il Parma, sempre all’, nella gara valida per gli ottavi di finale di Coppa Italia. La sfida contro gli emiliani, battuti in campionato appena 8 giorni fa al Tardini, si disputerà giovedì 21 gennaio alle 21.15 e verrà trasmessa su Rai 2. Di seguito le probabili formazioni:

Lazio (3-5-2): Reina; Patric, Hoedt, Acerbi; Lazzari, Parolo, Escalante, Luis Alberto, Marusic; Muriqi, Caicedo. All. Inzaghi S.

Parma (4-3-3): Colombi; Busi, Dierckx, Iacoponi, Ricci; Hernani, Cyprien, Sohm; Brunetta, Cornelius, Gervinho. All. D’Aversa.

Continua a leggere
Pubblicità
Pubblicità
Novcom Agenzia
Pubblicità



Articoli più letti