Orsi: “Poco riconosciuto il gran lavoro di Pioli”

L’ex portiere biancoceleste, Fernando Orsi, è intervenuto ai microfoni di Radio Radio, dove si è  dichiarato stupito per la poca fiducia di cui gode la squadra laziale ed il suo tecnico nell’ambiente giornalistico e degli addetti ai lavori, difendendo e sostenendo a spada tratta, il lavoro dell’allenatore emiliano. Questa la sua accorata disanima: Pioli è un gran lavoratore e un ottimo motivatore, non capisco perchè i suoi meriti siano poco riconosciuti. In questo momento si esalta molto il lavoro di Sarri, è la moda del momento. L’allenatore del Napoli è bravo, a me piaceva anche ad Empoli, anche per il suo modo di porsi da provinciale, in maniera semplice e spontanea, in una città tanto più grande come il capoluogo campano. Quello che non comprendo è perchè si esalti tanto il lavoro della squadra napoletana e non quello dei biancocelesti, che tra l’altro sia l’anno scorso che in queste prime giornate sono sempre stati davanti ai partenopei“.

Da non perdere

Iscriviti alla Newsletter

Per le ultime notizie sulla Lazio iscriviti alla newsletter. E' GRATIS