Seguici sui Social

News

SOCIAL – Mauri e Onazi elogiano Anderson e poi il tweet che non ti aspetti da Morrison

Pubblicato

in



Una bella vittoria, la più bella l’ha definita mister Pioli in conferenza stampa (leggila cliccando qui). Tre gol ma soprattutto una prestazione di squadra che ha convinto proprio tutti (clicca qui per le pagelle). La Lazio c’è e stasera l’ha dimostrato, così come il gruppo unito come confermano i tanti tweet.

Il primo ad aprire le danze è stato Stefano ricalcando una canzone dei Queen ha cinguettato: “Grandi ragazzi, grande F_Andersoon per la doppia…non fermiamoci!”:

A cui Felipe ha prontamente risposto in romano: “Grande frate.. Forza lazio”. Dopodiché il brasiliano ha reso omaggio alla forza del gruppo con un altro tweet: “Grande vittoria oggi, grande spirito di squadra. Continuiamo in questo modo e forza Lazio”  

Poco dopo è arrivato il tweet di Federico Marchetti: “Bella vittoria!!! Complimenti a tutti… Ora testa a mercoledì!”   

 

Non ha potuto giocare per un infortunio, ma Keita non ha fatto mancare il suo apporto alla squadra su Instagram:

Bravi ragazzi! #3-0 #forzalazio🔵⚪️

Una foto pubblicata da Keita Balde Diao✔ (@keitabalde14) in data:

ha decantato le giocate del suo amico Felipe: “Dio ci guida in ogni momento. Sei un fenomeno Pipe! Avanti tutti insieme”.   

 

Anche il “freddo” Milinkovic-Savic si è lasciato scappare su Instagram un “Bravi ragazzi, forza Lazio”

Bravoo ragazzi!!! 💪💪👍⚪️🔵 #forzalazio

Una foto pubblicata da Sergej Milinkovic Savic (@sergej___21) in data:

 

Infine il tweet che non ti aspetti da Ravel che ha ringraziato i laziali per l’ovazione al suo ingresso: “Ringrazio i fan della Lazio per stasera”

News

LAZIO Escalante – Conferenza di presentazione: “Voglio farmi valere”

Pubblicato

in

Lazio Escalante


LAZIO Escalante – Questo pomeriggio, il classe ’93 argentino è stato presentato in conferenza stampa a Formello

LAZIO Escalante: “Mi fa piacere far parte di questo gruppo, per me è un sogno. Sono pronto per iniziare questa stagione. Mi piace giocare davanti alla difesa, questo mi rende felice. Sto cercando di fare le cose semplici in attesa di avere una chance. Domani esordiremo in campionato. Idoli? In Argentina si vede molto calcio, mi ricordo di Almeyda, Scaloni, Crespo, Veron. Stare qui è una grande soddisfazione, ora aspetto un’opportunità per giocare. Quando ho saputo che i biancocelesti mi volevano, ho detto al mio agente che volevo trasferirmi a Roma. Sono veramente felice della scelta fatta. Il calcio italiano è diverso rispetto alla Liga. Penso di essere cambiato rispetto all’esperienza di Catania, sono maturato e mi affido al mister. Sarà difficile superare la concorrenza di giocatori come Luis Alberto, Leiva e Milinkovic, ma mi allenerò al meglio per ritagliarmi il mio spazio”.

Continua a leggere

Articoli più letti