News

Ballotta: “Marchetti alla Juve? Solo se pronto a fare il vice Buffon”

Pubblicato

il

Battuto il Rosenborg e ritrovato il sorriso dopo le due sconfitte consecutive in campionato, la Lazio si prepara ad affrontare il derby. Sulle due gare, TMW ha sentito l’ex portiere biancoceleste Marco Ballotta: “Il successo di ieri è stato importante, anche perché per una volta non ci sono stati infortuni. Era fondamentale conquistare tre punti per trovare morale in vista della Roma. Ora bisognerà pensare solo a questa sfida: i giallorossi avranno alcune assenze importanti, ma poco importa visto che i sostituti sono all’altezza dei titolari. Anche loro, che lottano per lo scudetto, non potranno permettersi la seconda sconfitta consecutiva, quindi sarà una partita ad alta tensione per entrambe. D’altronde il derby è sempre meglio vincerlo, perché lascia il segno per tutta la stagione“. Poi sulle voci di mercato che danno Marchetti in partenza verso la Juventus (anche se nelle ultime ore si sarebbe fatto sotto anche il Milan ndr): “Ci può stare, anche se non so se siano stati i bianconeri a bocciare Neto o il brasiliano a chiedere più spazio. Buffon sta dimostrando di poter fare il titolare per altri due anni, per cui Marchetti, prima di accettare l’offerta, dovrà riflettere se è pronto a fare il suo secondo, perché, come detto, per almeno altri due anni i pali della Juve saranno di sua proprietà“.

Clicca per commentare

Aggiorna le preferenze del consenso
Copyright ©2015-2020 | TESTATA GIORNALISTICA NAZIONALE Reg. N°152/2015 - ROMA
Il sito e i suoi contenuti sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons eccetto dove specificato diversamente.