Seguici sui Social

News

FORMELLO – Tecnica individuale e sfide di tiro

Pubblicato

in



Penultimo settimanale per la compagine biancoceleste, che si è ritrovata questo pomeriggio alle ore 15 sotto il tiepido sole di agli ordini di mister Pioli. Assenti i 12 giocatori impegnati con le rispettive Nazionali; assente Klose per il problema alla caviglia emerso dopo il derby di domenica scorsa (probabile un suo rientro in gruppo all’inizio della prossima settimana); assente anche : il brianzolo ha accusato fastidi alla schiena in chiusura dell’allenamento di ieri pomeriggio; le sue condizioni non destano preoccupazione nello staff medico biancoceleste.

La sessione pomeridiana si è basata siprattutto su esercizi di tecnica individuale: dopo il riscaldamento iniziale il gruppo è stato diviso in due squadre che hanno svolto una sfida sulla precisione al tiro (ogni giocatore doveva cercare di cogliere la traversa e segnare di testa sull’eventuale respinta del legno). Quindi allenamento con triangoli, cross e tiri in porta; tutto di prima. Successivamente prove tattiche di attacco contro difesa ed in chiusura partitella a campo ridotto finale. Per domani l’allenamento è previsto in mattinata, orario ancora da stabilire.

Continua a leggere
Pubblicità

News

Riapertura stadi – Il viceministro Sileri: “Casi in aumento. I tifosi…”

Pubblicato

in



Nella giornata di oggi, il viceministro della Salute Pierpaolo Sileri è tornato a parlare della riapertura degli stadi 

Riapertura stadi – Sileri è intervenuto in merito, nel corso di un evento a Bologna per la nascita dell’Irccs Sant’Orsola: “Non è tutto bianco o nero, bisogna contestualizzare. I casi sono in aumento ma la situazione è sotto controllo. Fa male vedere gli stadi vuoti, e adottando le misure di sicurezza ritengo auspicabile un ritorno dei tifosi. Non vedo perché non si possano riaprire gli stadi, con un numero naturalmente ridotto di spettatori e con regole ben definite”.

Continua a leggere

Articoli più letti

Come disattivare il blocco della pubblicita per Cronache della Campania?