Seguici sui Social

Arabic AR Chinese (Simplified) ZH-CN English EN Italian IT Russian RU Spanish ES

News

Maurizio Insidioso a ILSQ: “Preoccupato per il domani di Chiara”. Il 9 dicembre ‘Runnig for Chiara’

Pubblicato

in

Maurizio Insidioso padre di Chiara Insidioso Monda


Il 4 novembre la sentenza shock della Corte d’Appello di Roma il secondo grado di giudizio per la “bestia” che ha ridotto a vegetale la povera Chiara Insidioso Monda. La rabbia della famiglia è stata tanta. Il padre di Chiara Maurizio Insidioso, a pochi giorni di distanza, nella data che tutti i tifosi della Lazio ricordano Gabriele Sandri è tornato a parlare alla trasmissione radiofonica I Laziali Sono Qua di Danilo Galdino, in onda tutte le mattine dalle 10 alle 13 sugli 88.100 fm di Elle Radio.

GABRIELE E CHIARA – Le sue prime parole sono in ricordo di Gabriele“Ringrazio le parole di Cristiano (Cristiano Sandri in collegamento con Maurizio in trasmissione, leggi QUI il suo intervento), stamattina la canzone di Gianna Nannini, Meravigliosa Creatura in radio l’ho sentita in macchina e piangevo da solo ricordando Gabriele. Sento quella canzone e penso a lui. Per quanto riguarda Chiara la sentenza dall’altro giorno è negativa, ma io nel negativo ho visto anche qualcosa di positivo. Tutta Italia conosce, io sto cercando di muovere qualcosa per il dopo di Chiara, ora è in ospedale ma il suo domani non lo conosce nessuno, siamo abbandonatati da tutti. L’opinione pubblica prima conosce la situazione ma ora questa sentenza, una vergogna italiana, ha portato ad un clamore maggiore. Tante trasmissioni non è che mi stanno aiutando ma stanno cercando di capire anche loro qual’è il domani di Chiara. Purtroppo a dicembre, quello che è sicuro, che finirà in una casa di riposo. La casa non ce l’abbiamo perchè siamo in affitto per problemi architettonici ed il Comune fino ad ora ha fatto solo parole e forse non siamo neanche la primo giorno che io ho parlato con l’Assessore. Non è stato fatto niente di niente, si sta cercando di trovare una soluzione per certo finirà in una casa di riposo, paradossalmente la cosa minore che gli è successo fino ad ora”. La storia di Chiara a livello nazionale staserà sarà al centro di un reportage su La 7, nella trasmissione La Gabbia condotta da Gianluigi Paragone.

RUNNING FOR CHIARA – Il 9 dicembre a Roma si svolgerà una grande iniziativa benefica a favore di Chiara: Running for Chiara, evento molto importante lanciata da Fabio Capelletti, grande tifoso giallorosso. Sarà una maratona non competitiva aperta a tutti e servirà per raccogliere fondi per Chiara. Tutti sono invitati, già alcune sezioni della Polisportiva della Lazio, che si sono messe in contatto con l’organizzazione, hanno confermato la loro partecipazione. L’iscrizione è di 10 Euro per tutti i partecipanti, tutto il ricavato della maratona poi sarà devoluto completamente in beneficenza per Chiara Insidioso, sulla PostePay già ora attiva dove tutti possono versare anche un solo euro per Chiara (riferimenti sui social). In particolare Cristiano Sandri e la Fondazione Sandri, a favore di Chiara donano due maglie di un derby nel quale le squadre entrarono in campo indossando il n.81, il numero che identificava il giorno di nascita di Gabriele. “Ringrazio Cristiano per il gesto delle due magliette – continua Maurizio – un onore averle per questa iniziativa. Mi emoziona solo il pensiero. Tutti questi gesti di affetto che dico… mi emozionano tanto, internamente mi danno tanta gioia, dentro di me ho una felicità che però non riescono a tirare fuori. Mi piacerebbe che un giorno Chiara sapesse tutto ciò – conclude – io tante volte gli racconto queste dimostrazioni di affetto e lei mi guarda con gli occhi sgranati come per dirmi se stessi scherzando. spero un giorno di poterglielo dire”.

CRISTIANO SANDRI in contemporanea ai ILSQ, leggi QUI

Marco Savo

News

Lazio Lulic ieri in Tribuna e oggi a Formello: da valutare le sue condizioni

Pubblicato

in

Lulic


Lazio Lulic nella Capitale, ieri ha seguito i compagni sugli spalti e oggi andrà a Formello per decidere il suo futuro

Lazio Lulic ieri in Tribuna, mentre oggi si presenterà a Formello dopo tantissimo tempo. Ricordiamo che il capitano è ormai fuori per nfortunio più o meno dal mese di febbraio scorso. Le sue condizioni stanno migliorando ma è ancora da capire se riuscirà a tornare per tutta la prima parte del campionato, per questo ieri è andato allo stadio per assistere al match dei suoi compagni e oggi si presenterà a Formello. Dopo la sconfitta di ieri, non ha intenzione di lasciarli da soli, vuole stargli vicino e in più, valuterà con la società la soluzione migliore. Il 5 ottobre bisognerà consegnare la lista ufficiale della Serie A, se dovesse rientrare nei 25, qualcuno dovrebbe rimanerne fuori, perciò verrà inserito solamente se sarà sicuro un suo rientro in campo nel breve tempo.

Continua a leggere

Articoli più letti

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità
Copyright ©2015-2020 | TESTATA GIORNALISTICA NAZIONALE Reg. N°152/2015 - ROMA
Il sito e i suoi contenuti sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons eccetto dove specificato diversamente.