Seguici sui Social

News

MARIENFELD – Secondo giorno di ritiro per i biancocelesti. Alle 18 gara contro l’Al Shabab

Pubblicato

in

Il tecnico della Lazio Inzaghi e il suo vice Farris a Formello


Pubblicità

Secondo giorno del ritiro tedesco a Marienfeld per la Lazio. Il prof. Ripert ha aperto la mattinata con un  riscaldamento poi fase atletica con scatti, step e movimenti alternati al salto di piccoli ostacoli. Subito dopo c’è stato un torello a tre in mezzo con Inzaghi a dirigere insieme a  Farris, Cecchi e Cerassero. Poi, in vista del match delle 18:00 contro l’Al Shabab, fase di possesso palla e tiri in porta. Grigioni ha allenato i portieri Marchetti, Berisha e Vargic. De Vrij, Hoedt, Patric, Lukaku, Biglia, Milinkovic, Parolo, Kishna, Keita e Immobile vestono il fratino, probabilmente saranno loro a scendere in campo contro la squadra degli Emirati Arabi. In chiusura schemi da calcio piazzato e conclusioni dalla media distanza. Assenti per tutta la seduta Lulic, Basta, Djordjevic, Lombardi e RaduPer il giocatore romeno confermato lo stiramento muscolare, menre per gli altri solo riposo precauzionale. Alle 18 in programma l’amichevole, che nons i giocherà più nel campo della struttura alberghiera che ospita i giocatori della Lazio, ma in un piccolo stadio nelle sue vicinanze.

Le probabile formazione:

Lazio (4-3-3): Berisha; Patric, de Vrij, Hoedt, Lukaku; Parolo, Biglia, Milinkovic-Savic; Kishna, Immobile, Keita.
A disp: Marchetti, Vargic, Basta, Mauricio, Prce, Lulic, Morrison, Murgia, Djordjevic, Oikonomidis, Lombardi. All. Inzaghi.

 

Continua a leggere
Pubblicità
Pubblicità