Dopo le magie in Samp-Lazio, Felipe Anderson top assist-man d’Europa

I palloni serviti a Milinkovic-Savic e Parolo hanno regalato a Felipe Anderson un sabato sera da leone. L’asso brasiliano della Lazio è arrivato a quota sette assist in campionato. Nessuno come lui in Italia, col numero dieci biancoceleste che ha sorpassato il milanista Suso nella speciale classifica delle palle-gol servite.

Ma anche in Europa Felipe Anderson è passato al primo posto nella classifica degli assist-man dei campionati top: assieme a lui, Kevin De Bruyne del Manchester City, Toni Kroos del Real Madrid, Pablo Piatti dell’Espanyol ed Emil Forsberg del Lipsia, rivelazione della Bundesliga. Anche per loro sette assist, come un Felipe spesso tacciato di discontinuità, ma che facendo meglio di così diventerebbe definitivamente, con ogni probabilità, uno dei migliori calciatori del mondo.

Fabio Belli