Seguici sui Social

News

Lombardi fa una promessa: “Vinceremo anche noi!”

Pubblicato

il

Cristiano Lombardi ala della Lazio
PUBBLICITA

Cristiano Lombardi fa una promessa a tutti i tifosi della Lazio tramite il suo profilo Instagram

La Lazio ieri è uscita sconfitta contro la Juventus. Ma c’è una cosa che ieri ha vinto su tutto, la lazialità. Quella dei tifosi biancocelesti che ha contagiato anche i giocatori in campo. Tant’è che a fine partita, tutta la squadra è venuta per ben due volte sotto la curva a ricevere gli applausi dai tifosi. Questo amore e questa passione è stata così travolgente che Cristiano Lombardi ha voluto fare una promessa ai suoi sostenitori. Tramite il suo profilo Instagram, infatti, il numero 25 ha pubblicato una foto della meravigliosa coreografia della Curva Nord. Nella didascalia ha poi scritto: “Tutti uniti avremo di certo tempo e modo di vincere. Avanti Lazio Avanti Laziali“. Che altro si può aggiungere, se non (prendendo le parole di Aldo Donati) quant’è bello esse laziali!

https://www.instagram.com/p/BUO_pr-gHRi/?taken-by=cristianolombardi25&hl=it

INTANTO E’ STATO SCELTO L’ARBITRO PER LAZIO INTER DI DOMENICA>>>CLICCA QUI

SEGUITECI SULLA NOSTRA NUOVA PAGINA DI FACEBOOK


Pubblicità

News

FIORENTINA LAZIO INZAGHI: “Champions? Il calcio è imprevedibile…”

Pubblicato

il


Fiorentina Lazio Inzaghi deluso per il risultato di questa gara che complica tantissimo la corsa Champions della squadra.

Inzaghi ai microfoni di Dazn: “Partita dura, lo sapevamo. C’è delusione per il primo tempo: l’occasione sprecata da Correa e il loro gol sul quale dovevamo difendere meglio. Non dovevamo assolutamente andare in svantaggio. È mancata velocità nel giro palla, loro hanno difeso bene. Champions? In queste ultime quattro gare ce la metteremo tutta, il calcio è bello perché è imprevedibile. Milinkovic si è rotto il setto nasale. Il secondo tempo non è più stata una partita di calcio, tra cambi e infortuni, abbiamo giocato venti minuti.  Andiamo avanti a testa alta, saremo nelle coppe europee anche l’anno prossimo, ma ci rimane l’amaro in bocca per il primo tempo”.

Continua a leggere

Articoli più letti