PUBBLICITA

FOTO – Calenda, ag. di Keita: ancora veleno contro la Lazio (I^ PARTE)

LAZIO NEWS

Nonostante il suo assistito abbia dato ormai l’addio alla Lazio la rabbia di Roberto Calenda non tende a scemare. Anzi, tutt’altro.

L’agente di Keita Baldé Diao, al Monaco dalla scorsa settimana, è tornato a parlare delle falsità che secondo lui sarebbero state inventate sul suo assistito. Sul proprio profilo Twitter ha ricordato tutte le parole dette contro il giocatore suddividendole in cinque fotografie. Questa la prima bugia riportata da Calenda: “Keita ha già l’accordo con la Juventus e rifiuta tutte le altre destinazioni. Verità: Keita per motivi professionali non accetta proposte dall’Italia e sceglie il Monaco”.

https://twitter.com/RobertoCalenda/status/903620216864854017

Questa la seconda bugia: “Calenda vuole portare via Keita a parametro zero per prendere una commissione più alta. Verità: noi siamo per la correttezza e la professionalità, abbiamo deciso di non usare l’art. 17, di non andare a scadenza e di riconoscere il lavoro di tutti con una soluzione ideale sotto ogni punto di vista. Inventate di meno”.

Terza bugia: “Lotito vuole fare causa per estorsione. Verità: dopo due anni di lavoro, noi abbiamo portato a Lotito una delle più grandi plusvalenze della storia della SS Lazio. Inventate di meno”.

LEGGI LA SECONDA PARTE DEI TWEET

LASCIA UN ‘LIKE’ ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

DIVENTA NOSTRO FOLLOWER SU TWITTER 


whatsapp canale
facebook canale

LIVE NEWS

PUBBLICITA