Petrelli: “Lazio, che squadra! Vincere col Nizza sarebbe una prova di forza”

Petrelli, ex biancoceleste e componente della rosa che vinse lo scudetto nella stagione ’73-’74 ha elogiato la Lazio e sottolineato l’importanza della gara di questa sera A  poche ora dalla gara […]

Petrelli, ex biancoceleste e componente della rosa che vinse lo scudetto nella stagione ’73-’74 ha elogiato la Lazio e sottolineato l’importanza della gara di questa sera

A  poche ora dalla gara contro il Nizza, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio l’ex difensore biancoceleste Sergio Petrelli. “Vincere aiuta a vincere e aumenta la consapevolezza dei propri mezzi. Questa sera è una gara importante. Vincendo si ipoteca la qualificazione da primi nel girone. Oltretutto Inzaghi potrebbe preparare con serenità le ultime due sfide del girone. Tutti pian piano si renderanno conto che la Lazio c’è e sarà competitiva fino alla fine anche in Europa.

Oltre Immobile l’arma in più della squadra è la difesa, praticamente impenetrabile. Radu è la vera colonna della retroguardia, un difensore all’italiana e uno dei baluardi della squadra. Non azzardo pronostici sull’Europa Leauge. Credo che la Lazio abbia le qualità per far bene anche nella fase a eliminazione diretta. Ritengo che la squadra possa arrivare in finale ma non aggiungo altro. Inzaghi ha lavorato bene e continua a farlo, anche dal punto di vista mentale. Non a caso la Lazio conosce i propri mezzi e le proprie qualità e ha ben fissi gli obiettivi stagionali”.

GIORDANO, IL TURNOVER… 

SEGUICI SU FACEBOOK 

Da non perdere

Iscriviti alla Newsletter

Per le ultime notizie sulla Lazio iscriviti alla newsletter. E' GRATIS

ULTIME NOTIZIE