Seguici sui Social

News

SVEZIA ITALIA – L’ex parmense Brolin: “Ventura favorito ma ormai siete finiti”

Pubblicato

in

Giampiero Ventura ct dell'Italia


L’ex giocatore del Parma, Tomas Brolin, in occasione della sfida tra la sua e l’Italia di Ventura valevole per l’accesso ai prossimi Mondiali, ha parlato ai microfoni del Corriere della Sera. Lo svedese anche se ha dichiarato di ritenere gli Azzurri favoriti al contempo è stato piuttosto duro nei confronti del nostro calcio in generale.

LE PAROLE DI BROLIN SUL CALCIO ITALIANO

“Rispetto a 20 o 30 anni fa il vostro calcio è sprofondato. Ma non da adesso, già da un pezzo. C’è un miglioramento ma è lunga. Non avete nemmeno gli stadi, sono ancora gli stessi di quando giocavo io. Li facciamo meglio pure qui in Svezia e la distanza con la Premier è impressionante”.

SULLA NAZIONALE ITALIANA

“Il problema sono i soldi. Prima c’erano, oggi no. Nessuno investe più nel vostro calcio. il risultato è che cala tutto: meno spettacolo e quindi meno soldi ancora. Ecco, la Nazionale è un effetto di tutto questo. Oggi e Svezia se la giocano, anche se gli azzurri hanno qualcosa in più”.

SU SVEZIA-ITALIA

“L’Italia di Ventura è favorita, ma se a Solna facciamo goal al Mondiale andiamo noi. Abbiamo una bella difesa con Lindelof e Granqvist e se a San Siro si riparte da 1-0 per noi il peso finisce tutto sulle vostre spalle. Già vedo tensione dalle vostre parti. Il tempo dei campioni è passato e non vedo grandi ricambi”.

SVEZIA SENZA IBRAHIMOVIC

“La sua assenza è uno dei motivi della nostra crescita. Ora sono tutti più responsabilizzati. non c’è più il grande Zlatan che si prende tutto, meriti e colpe. Ogni giocatore mette qualcosa in più. Merito del CT Jan Andersson, ha costruito un grande gruppo. Il suo 4-4-2 funziona bene, chiude e riparte, senza i tempi morti di una volta”.

LEGGI ANCHE LE ULTIME SU CACERES

SEGUI ANCHE IL NOSTRO PROFILO TWITTER E DIVENTA FOLLOWER

BIGLIETTI DEL DERBY, CANIGIANI FA IL PUNTO DELLA SITUAZIONE

Continua a leggere
Pubblicità

News

PRIMAVERA Oggi Lazio – Torino: ecco l’orario e dove vederla

Pubblicato

in

Logo del campionato Primavera


PRIMAVERA Oggi Lazio – Torino. Inizia la nuova stagione anche per la primavera che oggi affronterà la sua prima sfida

PRIMAVERA Oggi Lazio – Torino. Il campionato della primavera si è concluso a marzo, quando il Coronavirus ha preso piede nel Mondo. Al contrario dei grandi, i piccoli non hanno avuto il via libera per ripartire così hanno visto terminare la loro stagione in modo anticipato, oggi però, ricominceranno a sognare. Alle ore 11.00 inizierà la sfida e sarà possibile seguirla su Sportitalia. In attacco Inzaghi, ha prestato il giovane Raul Moro che guiderà i suoi compagni. Sono molti i giovani che in questa stagone faranno il salto di qualità. Nella rosa risultano anche i figli di Peruzzi e Tare che almeno inizialmente, siederanno in panchina; entrambi ricoprono i ruoli dei loro papà, portiere il primo, punta il secondo. Per Menichini inizia una nuova stagione e spera di poter arrivare ai playoff per giocarsi poi la chance scudetto.

Continua a leggere

Articoli più letti

Come disattivare il blocco della pubblicita per Cronache della Campania?