Seguici sui Social

Articolo copertina

Alessandro Del Piero esalta la Lazio: “Squadra dalla mentalità vincente”. Poi l’elogio a Milinkovic

Pubblicato

il

Del Piero ex attaccante Juventus
PUBBLICITA

Il successo di ieri in casa della Sampdoria della Lazio ha confermato ancora una volta il valore della rosa di Simone Inzaghi. Vincere su un campo dove erano già cadute Milan e Juventus non era facile per nessuno. Come sottolinea anche Alessandro Del Piero ai microfoni di Sky Sport.

A riuscire a vincere a Marassi è stata però la compagine capitolina, una squadra che ha tratto dal lavoro e dal sacrificio la forza e la volontà per colmare le distanze con le grandi del campionato. L’ex campione bianconero oltre ad esaltare i biancocelesti si è anche soffermato sul serbo Sergej Milinkovic. Queste le parole di Del PieroLa squadra di Inzaghi ha una mentalità vincente. Ha iniziato la stagione conquistando la Supercoppa Italiana, e non è poco. Oggi, anche se non in formissima, riesce a vincere contro la Samp su un campo difficile per chiunque. Questo significa che oltre la tattica c’è di più. E’ lo spirito a prevalere. Il gol di Milinkovic è stato fantastico. La bellezza sta nell’istintoSergej quasi annusa ciò che sta per accadere e non si lascia trovare impreparato. Che giocatore!”.

UN EX LAZIO IL PRIMO PORTIERE GOLEADOR DELLA STORIA DEL NOSTRO CALCIO

DIVENTA NOSTRO FOLLOWER ANCHE SU TWITTER

CAICEDO: UN GOL PER CONTINUARE A SOGNARE


Pubblicità

Articolo copertina

Compleanno Lotito: “Lo vivo con amarezza ma anche fiducia”

Pubblicato

il

lotito-lazio

Nella giornata del suo 64esimo compleanno Lotito ha parlato al canale ufficiale biancoceleste.

Compleanno Lotito: “Lo vivo con amarezza, per quanto successo ieri a Firenze, ma anche fiducia. Visto quanto sta accadendo nel mondo, adesso bisogna programmare la propria vita, anche con una prospettiva diversa. Sono 17 anni che ho preso la Lazio, sembra una vita. Festeggiare un compleanno significa rendersi conto che il tempo passa, ma anche avere fiducia nel futuro. Ciò sia dal punto di vista della salute che dal cominciare a programmare i propri obiettivi personali. Gli obiettivi bisogna centrarli. Personalmente, mi auguro che la salute mi assista e che si possano creare le condizioni per festeggiare insieme i successivi compleanni. Mi auguro infine che mio figlio Enrico continui nel mio cammino nel rappresentare i colori biancocelesti“.

Continua a leggere

Articoli più letti