Seguici sui Social

Articolo copertina

Jessica Immobile racconta Ciro: “E’ l’anti-calciatore, per lui conta solo…”

Pubblicato

il

Ciro Immobile durante Lazio Napoli
PUBBLICITA

Jessica Melena, la moglie di Ciro Immobile, ha rilasciato una lunga intervista a Davide Maggio (X Factor). La consorte dell’attaccante della Lazio ha toccato diversi argomenti riguardanti la vita privata.

Queste le parole di Jessica Immobile“Non mi sono mai sentita una Wag. Non fermiamoci all’apparenza, bisogna guardare oltre. Dietro una wag c’è tanto altro. Anche se siamo sposate con un calciatore abbiamo anche una vita propria. Ognuna di noi ha una propria personalità. Io ho la mia, ho le mie idee, i miei sogni. Non mi sento diversa perché non mostro tette e sedere. Sono moglie e madre di famiglia, non è nella mia persona agire in questo modo. Non giudico chi lo fa però ritengo ci siano sempre dei limiti. Certe cose devono restare nel privato”.

Sul marito: Ciro è l’anti-calciatore. Per lui conta solamente la famiglia. Non ha vizi, è sempre presente, preferisce stare con noi, non esce mai da solo con gli amici. Tutto ciò che fa, lo fa con noi. E’ strano perché non sono tanti gli uomini che lo farebbero. Invece lui è così. Basta che stiamo insieme a casa, noi con le bimbe magari davanti a un bel film, e lui è felice”. Infine un aneddoto: Ciro è tanto geloso! Di episodi ce ne sono tanti. Quando vado in palestra mi chiede come sono vestita, mi fa mandare le foto. A me non dà fastidio, rispetto il suo essere geloso. Mi fa piacere. E’ bello che dopo tanti anni ci sentiamo ancora come due adolescenti gelosi e innamorati“.

LUCAS LEIVA DA PAPA FRANCESCO

DIVENTA NOSTRO FOLLOWER ANCHE SU TWITTER

LEGGI ANCHE LE PAROLE DELL’EX BIANCOCELESTE FERRETTI


Pubblicità

Articolo copertina

Lazio Genoa Inzaghi: “Rinnovo? Testa al campo e al 4° posto”

Pubblicato

il

Inzaghi

LAZIO GENOA Inzaghi – Al fischio finale, il tecnico biancoceleste è intervenuto ai microfoni di Dazn e ha commentato il 4-3 sui rossoblu

LAZIO GENOA Inzaghi: “Quella di oggi è una vittoria importantissima, abbiamo meritato i 3 punti anche se nel finale abbiamo sofferto. Ci può stare, abbiamo affrontato una squadra di qualità e dovremo migliorare sotto questo aspetto. Abbiamo segnato 4 gol e avremmo potuto farne di più. Sono orgoglioso di allenare questi ragazzi, daremo tutto fino alla fine per ottenere il quarto posto. Ad ogni modo abbiamo già ottenuto la certezza dell’Europa, in vista della prossima stagione, per il quinto anno anno consecutivo. Probabilmente abbiamo perso qualcosa nel girone di andata anche a causa di un girone di Champions impegnativo, ma nel girone di ritorno siamo stati quasi perfetti. Rinnovo? Al momento dobbiamo rimanere concentrati sulle ultime partite, poi con calma ci sarà tempo e modo di valutare la situazione”

Continua a leggere

Articoli più letti