Seguici sui Social

Calciomercato

CALCIOMERCATO – Le trattative di martedì 16 gennaio

Avatar

Pubblicato

il

Calciomercato Hotl Melia Milano
PUBBLICITA

Siamo giunti a metà delle sessione invernale di calciomercato, ma ancora pochi colpi da parte dei club. Mentre proseguono all’impazzata le trattative

CRISTIANO – Richiesta impossibile da parte del talento portoghese che chiede 50 milioni l’anno per restare al Real Madrid. Le merengues hanno dato il via libera al procuratore di poter trattare con altri club.

RAMIRES – Prosegue il prerssing dell’Inter per il centrocampista brasiliano. Il nodo è l’ingaggio (10 milioni l’anno percepisce in Cina).

ALEXIS SANCHEZ – Sfida tra Il City e lo United per il cileno in uscita dall’Arsenal. Mourinho offre 38 milioni di sterline più Mkhitaryan.

– L’attaccante del sassuolo potrebbe scendere di categoria. Su di lui forte pressing del . Ma attenzione anche al Palermo.

BELOTTI – Il Gallo, tramite Instagram, nega ogni frizione con il presidente e si toglie dal mercato.

TERNANA – Preso Statella dal Cosenza.

LEGGI LE ACCUSE DI GIORDANO SUGLI ACQUISTI DI NETO E JORDAO

SEGUICI SU TWITTER


Pubblicità

Calciomercato

Kostic Lazio – La trattativa sempre più nel vivo

Kostic Lazio -Va avanti la trattativa per portare il giocatore nella capitale.

Avatar

Pubblicato

il

Kostic Lazio

Kostic Lazio a breve l’incontro.

L’assistman della scorsa potrebbe giocare nella Lazio. Infatti, secondo le ultime notizie, dopo l’interessamento dei giorni scorsi, la Lazio va avanti e chiede un incontro ai procuratori del giocatore serbo.

Chi è Filip Kostic ?

Con Sarri nuovo tecnico inizia una nuova era. Dal 3-5-2 di Inzaghi, la nuova Lazio adotterà il 4-3-3. Come ai tempi di Pescara, Immobile tornerà a giocare affiancato da due esterni. La Lazio, di sicuro ne deve prendere almeno uno.

Dopo il sogno , che al momento appare troppo complicato, prende quota l’idea di Filip Kostic, giocatore di 28 anni, con trentotto presenze con la della Serbia. Baricentro basso e tanta esperienza nella Bundesliga.

Kostic non è un “fighetto”, ma è un giocatore alla Lazzari. Molto discreto e sempre al servizio della squadra. Preciso, ha un piede sinistro molto calibrato. Completo in tutte le skill: assist basso, alto, lancio lungo e tiro da fuori, Kostic si potrebbe acquistare anche a un prezzo ragionevole.

Nell’ultima , giocata sulla fascia sinistra con la dell’Eintracht , è finalmente maturato, grazie all’importante quantità di assist serviti ai compagni, ben 14. Dietro soltanto a Thomas Muller (18), nella speciale classica dedicata agli assistman.

Kostic Lazio
Filip Kostic prossimo giocatore della Lazio?

In 30 disputate, 4 gol e 14 assist. Giocatore corretto (solo quattro ammonizioni in stagione), Kostic potrebbe essere un giocatore utile, molto utile per il che vuole proporre mister Sarri. Giocatore alto 1,84 cm, è mancino e ben si addice al nuovo .

Seppur costante nel tempo, la carriera di Filip Kostic non è quella di un top player. Dopo tre anni con l’Eintracht, è forse arrivato il momento di cambiar squadra e sposare il nuovo progetto di mister Sarri.

Da quanto si apprende in queste ultime ore, forse già da domani o quantomeno nel weekend, la Lazio e gli agenti del calciatore si vedranno – probabilmente in città – per chiudere l’operazione. I segnali sono incoraggianti, anche perché l’ala serba è gestita da Ramadani, ovvero lo stesso procuratore di Sarri.

Continua a leggere

Calciomercato

Lazio su Van Aanholt, pista concreta per l’out mancino (VIDEO)

Lazio su Van Aanholt, terzino sinistro olandese ex Crystal Palace: i dettagli

Avatar

Pubblicato

il

lazio su van aanholt svincolato

La su Van Aanholt, terzino sinistro ex Crystal Palace: i dettagli.

Lazio su Van Aanholt. In attesa dell’inizio ufficiale delle contrattazioni, previsto per il 1 luglio, la Lazio inizia a monitorare i banchi del mercato. Obiettivo, regalare al neo tecnico Maurizio Sarri alternative di qualità e funzionali al suo 4-3-3. Ma soprattutto a basso costo, particolare non da poco alla luce dell’attenzione maniacale ai bilanci del presidente . Tra i settori più attenzionati, quello relativo alle corsie difensive, decisamente le più bisognose d’interventi: tra elementi avanti con l’età e dal futuro in bilico () e più giovani ma che non forniscono garanzie costanti di rendimento (Patric), infatti, il da fare non manca. E alcuni profili per fornire loro un adeguato ricambio sarebbero già stati individuati.

Tra essi, appunto Van Aanholt. Classe ’90 (compirà 31 anni il 29 agosto), è originario di Curaçao, isola caraibica facente parte del Regno dei Paesi Bassi. Professione terzino sinistro, è da tempo nel giro della nazionale orange, con cui ha raggiunto la finale della Nations League 2018-2019. Alto 1,76, nell’ultima stagione ha militato nelle fila del Crystal Palace, club di Premier League, da cui si svincolerà il prossimo 30 giugno. Un’operazione dunque che, nel caso si concretizzasse, avverrebbe senza esborso di denaro dalle casse biancocelesti. Secondo quanto rivela TMW, ci sarebbero già stati dei contatti tra il suo agente e il ds biancoceleste. Obiettivo, capire se ci siano i presupposti per mettersi a lavorare per un suo sbarco nella Capitale.

In effetti il suo nome piace molto alla dirigenza biancoceleste. Un nome, per caratteristiche, molto ‘alla Sarri: dalla corsa al lancio, rappresenta l’identikit ideale per lo scacchiere del tecnico. Certo, a volte incappa in qualche momento di defaillance sulla fase difensiva, ma volendo ci si può lavorare. I primi passi sono stati compiuti, adesso non resta che aspettare la fine di 2020, in cui Van Aanholt è attualmente impegnato. Solo allora si capirà se l’operazione potrà entrare nel vivo. E, giusta permettendo, se sarà condotta in porto.

INTANTO UN DIFENSORE SALUTA LA CAPITALE

Continua a leggere

Calciomercato

Correa lascia la Lazio ? Juventus e Inghilterra nel suo futuro

Correa lascia la Lazio ? Secondo Pedullà ci sono diverse offerte di mercato provenienti dall’Inghilterra, ma non è da escludere la pista Juventus

Avatar

Pubblicato

il


? Secondo ci sono diverse offerte di mercato provenienti dall’Inghilterra, ma non è da escludere la pista Juventus

Il futuro di Correa è incerto e l’argentino sembrerebbe non essere al centro del progetto Sarri, difatti la dirigenza sta valutando la cessione. Secondo Pedullà ci sono diverse sirene inglesi sul e a giorni potrebbero arrivare delle offerte sponda Arsenal e Totthenam. Non è da escludere la pista Juventus che lo aveva già cercato in passato. Le 2 squadre potrebbero fare uno scambio e alla Lazio andrebbe Bernardeschi (clicca qui per leggere il focus sullo scambio). La valutazione di Correa al momento si aggira attorno ai 30 milioni di euro, ma con la America in atto, Lotito spera in prestazioni positive per alzare il prezzo.

tweet
Tweet

Continua a leggere

Articoli più letti