PAGELLONE LAZIO 2017 – Il sergente: Milinkovic-Savic

Sergej Milinkovic-Savic centrocampista della Lazio

Milinkovic Savic non è più una sorpresa in casa Lazio per questo finisce di diritto nei migliori giocatori biancocelesti del 2017 che sta per terminare.

Anno spaziale il 2017 per il serbo Milinkovic della Lazio. Contrastare gli avversari e ripartire con grande velocità e tecnica è il suo pane quotidiano. Protagonista assoluto del campionato sopra le righe della squadra di Inzaghi terminato al quinto posto per una serie di episodi che però non cambiano la sostanza. Europa League centrata con alcune giornate d’anticipo e di mezzo una finale di Coppa Italia conquistata da leader. Fondamentali le sue prestazioni nelle due semifinali di Tim Cup dove, con lo suo strapotere fisico, ha portato a spasso il centrocampo della Roma spaccando letteralmente la squadra giallorossa.

STAGIONE 2017-2018

Se l’anno passato non è terminato con la vittoria di un trofeo, nella stagione attuale arriva la Supercoppa italiana con la Juventus a fine agosto. Il coronamento di una grande annata e di prestazioni sempre all’altezza. Anche in campionato Milinkovic è decisivo con la vittoria a Verona contro il Chievo, a Genova con la Samp e del pareggio a Bergamo. Con l’Atalanta la sua partita migliore: numeri da far stropicciare gli occhi. Colpi di suola, tiri al volo, potenza impressionante e precisione chirurgica. C’è chi lo paragona a Pogba del Manchester United per il suo predominio a metà campo ma noi ci sentiamo di dire che questo ragazzo ha capacità ancora inespresse. Il suo valore può lievitare a dismisura e può fare ancora grande la storia della Lazio in tutte e tre le competizioni. VOTO: 8

 

SEGUICI SU TWITTER>>>CLICCA QUI

LEGGI IL PAGELLONE DALL’INIZIO