Seguici sui Social



News

I tifosi si stringono intorno alla Lazio. Termini e Bucarest prossime tappe

Avatar

Pubblicato

il

Tifosi laziali in trasferta per seguire la Lazio
PUBBLICITA



I tifosi biancocelesti non abbandonano la Lazio. A maggior ragione nei momenti di difficoltà, come questo che la squadra di Inzaghi sta affrontando. I tifosi si stringono intorno alla Lazio, lo faranno alla Stazione Termini prima della partenza per Napoli e poi a Bucarest per l’andata di Europa League.

I tifosi si stringono intorno alla Lazio. “Non ti lasceremo mai, sola, ovunque andrai sarem, Lazio, Lazio!”. Questo uno dei cori che la Curva Nord canta ai loro beniamini ogni maledetta domenica. Non sarà certo un momento di difficoltà, il primo della stagione, o il divieto di trasferta a Napoli ad allontanare la tifoseria laziale dalla squadra di Inzaghi. Prevista un’invasione di tifosi per accompagnare la squadra verso la difficile trasferta in casa della capolista Napoli. La stazione Termini si tingerà di biancoceleste, per l’ennesima volta in questa stagione. Nonostante il divieto ormai certo dell’Osservatorio di seguire la squadra al San Paolo, la Curva farà sentire la sua vicinanza: “Faremo qualcosa d’imprevedibile per stare comunque vicini alla squadra prima di Napoli“.

Dopo la sfida Napoli-Lazio poi, giovedì la trasferta per l’andata dei sedicesimi di Europa League a Bucarest contro lo Steaua. Per la sfida in Romania sono già più di mille i biglietti venduti. Sarà invasione biancoceleste, anche all’estero, anche lontano da Roma.

INTANTO PATTO D’ACCIAIO DOPO LAZIO-GENOA>>>LEGGI L’ESCLUSIVA DI LAZIOCHANNEL

SEGUICI SU GOOGLE EDICOLA

LASCIA UN ‘LIKE’ ALLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

DIVENTA UN NOSTRO FOLLOWER ANCHE SU TWITTER

 


Continua a leggere
Pubblicità

Conferenza stampa

Lazio-Parma, Inzaghi: “Sfida importante che rappresenta tanto per noi”

Avatar

Pubblicato

il

Lazio inzaghi

Le parole di Inzaghi alla vigilia della gara per gli ottavi di finale di Coppa Italia

Alla vigilia della partita degli ottavi di finale di Coppa Italia che vedrà schierate Lazio e Parma Mister Inzaghi è carico. Dopo la vittoria di venerdì scorso contro la Roma la squadra è ora pronta a dare il massimo anche domani sera all’Olimpico. “Veniamo da un’ottima prestazione nel derby, ma quello che maggiormente mi interessa è che abbiamo una sfida importante in una competizione che in questi anni ha rappresentato tanto per noi. Ci teniamo, ma è normale che farò determinati cambi e voglio verificare alcuni dei giocatori che hanno giocato meno“, ha dichiarato il tecnico biancoceleste . Sul campo ci saranno però dei grandi assenti: Luis Alberto, che si è dovuto operare ieri d’urgenza per un’appendicite acuta e dovrà stare fermo per almeno dieci giorni e Luiz Felipe, che ha dei gravi problemi alla caviglia e dovrà a sua volta essere operato. “Ci mancherà per diverso tempo, ieri non è stata un’ottima giornata, abbiamo avuto notizie non buone anche per quanto riguarda la caviglia di Luiz Felipe, che a sua volta non giocherà per diverso tempo“. In forse anche Immobile e Caicedo; a centrocampo Escalante e Akpa Akpro sostituiranno Leiva e Luis Alberto, in difesa Parolo sul centrodestra con Hoedt e Acerbi a completamento. In porta Strakosha, a sinistra il recuperato Fares. “Dobbiamo pensare una partita alla volta“, ha proseguito Inzaghi. “Cosa mi aspetto? Sarà una gara insidiosa, giochiamo contro un avversario che domenica ha pareggiato con il Sassuolo. Dovremo fare una partita da Lazio per arrivare ai quarti di finale“, ha concluso il mister della Lazio.

Continua a leggere
Pubblicità
Pubblicità
Novcom Agenzia

Articoli più letti