Diaconale su de Vrij: “E’ solo una questione di ordine burocratico”

Il responsabile della comunicazione Lazio Arturo Diaconale

Il portavoce della Lazio Arturo Diaconale su de Vrij e la notizia della convocazione dell’olandese alla procura antidoping.

Queste le parole di Diaconale su de Vrij rilasciate a RMC Sport“È una questione di ordine burocratico. Non riguarda alterazioni nelle analisi delle urine di de Vrij. Stefan è un ragazzo perbene, non corre rischi da questo punto di vista. In occasione di Lazio-Verona ha fatto l’esame due volte con due kit diversi, probabilmente alla fine non ha firmato i documenti. Joao Pedro? Sono due cose differenti e separate”.

LAZIO DYNAMO – WILSON FIDUCIOSO CONSIGLIA INZAGHI

SEGUICI SU GOOGLE EDICOLA

IL CAGLIARITANO JOAO PEDRO SOSPESO PER DOPING