Seguici sui Social

Non solo Lazio

PREMIER LEAGUE Arsenal Wenger al passo d’addio. Per la successione…

Pubblicato

il

Wenger tecnico Arsenal
PUBBLICITA

PREMIER LEAGUE ARSENAL Wenger al passo d’addio. Il tecnico francese, da ben 22 anni sulla panchina dei Gunners, ha ufficializzato l’addio tramite una dichiarazione sul sito ufficiale del club londinese.

PREMIER LEAGUE ARSENAL Wenger saluterà il club londinese a fine stagione. La notizia era nell’aria da tempo, ma adesso è diventata ufficiale. Tramite una dichiarazione lasciata sul sito ufficiale di Gunners, il tecnico francese ha confermato il suo addio. Dopo ben 22 anni, 3 Premier League, 7 FA Cup e 7 Community Shield, Wenger dirà addio alla sua casa. Ecco le sue parole: “Dopo attente considerazioni personali seguite a numerosi incontri con il club, è giunto per me il momento migliore per fare un passo indietro al termine della stagione in corso. Sono e sarò per sempre grato all’Arsenal per avermi dato la possibilità e il privilegio di allenare la squadra per così tanti, memorabili anni. Ho sempre allenato con il massimo dell’integrità e dell’attenzione dando sempre il 100%. Chiedo ai fani dell’Arsenal di essere sempre un traino per la squadra e di tenere sempre a cuore i valori di questo club. Il mio amore e il mio supporto per sempre”.

IL RINGRAZIAMENTO DELL’ARSENAL

Non ha tardato ad arrivare il ringraziamento social dell’Arsenal, che è stato la sua casa per ben 22 anni. Un semplice “Merci Arsène”, carico di significato.

 

 

CHI SARA’ IL SUCCESSORE?

Adesso si scatenerà la bagarre per la successione del maestro francese. tanti i nomi in lizza, tra cui quello dell’ex tecnico di Milan, Real Madrid, Bayern Monaco e Psg, Carlo Ancelotti. L’allenatore emiliano ha già dichiarato che vuole ancora un’esperienza in un club prima di approdare in Nazionale. In lizza altri italiani, tra cui Conte, Capello ed Allegri in caso di divorzio dalla Juventus. Si fanno anche nomi di illustri ex, tra cui spiccano quelli di Vieira e Henry. Da non scartare le ipotesi che portano a Nagelsmann, attuale allenatore dell’Hoffenheim, Jardim e Paulo Fonseca. Defilata, ma interessante, la candidatura del Ct della Germania Low. Una lista lunghissima per un club blasonato e ambitissimo…

SEGUICI SU GOOGLE EDICOLA

INTANTO ARRIVA LA NUOVA PROFEZIA DI NAINGGOLAN>>>LEGGI QUI


Pubblicità

Non solo Lazio

Manchester United su l’ex Lazio Pedro Neto: offerti 55 milioni

Pubblicato

il

Pedro Neto

Manchester United su l’ex Lazio Pedro Neto, il gioiellino classe 2000 è stato puntato dalla squadra inglese

Manchester United su l’ex Lazio Pedro Neto – La squadra di Solskjaer ha messo gli occhi sul talento portoghese classe 2000 in forza al Wolverampthon. Con la Lazio non è mai riuscito a dimostrare il suo talento, veniva impiegato poco per questo due anni fa è stato ceduto in Premier dove sta meravigliando a suon di gol e prestazioni. I wolves per l’ala chiedono almeno 55 milioni e secondo il Sun i Red Devils sarebbero pronti a pagare la cifra richiesta pur di accaparrarsi il gioiellino.

UDINESE LAZIO MURIQI: “Mi criticano ma l’impegno c’è sempre”

UDINESE LAZIO INZAGHI: “Non regalo niente, gioca chi merita”

Continua a leggere

Articoli più letti