Seguici sui Social

News

PRIMA PAGINA TEMPO Il direttore Chiocci chiede scusa ai laziali

Pubblicato

in



Dopo il polverone alzato dalla prima pagina Tempo il direttore Chiocci chiede scusa ai laziali. Ricordiamo che si parlava di una presunta alleanza anti tifosi della Roma tra supporters del e laziali.

PRIMA PAGINA TEMPO Il direttore Chiocci chiede scusa ai laziali ai microfoni di Radio Olympia: “Io non sono tifoso nè della Roma nè della voglio precisarlo. Inoltre il nostro quotidiano è molto vicino alle tematiche delle tifoserie e degli ultrà e al calcio in generale. Siamo stati gli unici a difendere i tifosi della arrestati in Polonia e a sostenere e cavalcare la battaglia giudiziaria. Abbiamo appoggiato la contestazione contro il Var, abbiamo fatto luce sulla questione manichini e Anna Frank. Siamo stati gli unici a dare risonanza alla battaglia per lo scudetto del 1915 e potrei continuare ancora. Noi non siamo il giornale della ma un giornale controcorrente e se le battaglie sono giuste noi le cavalchiamo. Il sottoscritto dopo i fatti di Liverpool ha fatto un editoriale sostenendo la tesi che si doveva dare più risalto a questo episodio rispetto a quello che è successo con gli adesivi. I laziali sono stati tacciati di razzismo e nazismo e non si è parlato di quello che è successo con i tifosi della Roma”.

LE SCUSE

Fatta questa premessa spiega l’accaduto della prima pagina di stamane: “Ieri arriva una notizia dalla polizia, verificata dai nostri cronisti, di una preoccupazione di un’alleanza tra tifosi del Liverpool in arrivo nella Capitale e quelli della Lazio. Noi abbiamo fatto solo cronaca, mi scuso se siamo stati fraintesi, abbiamo solo dato la notizia. Non c’è nessuna speculazione nei confronti della Lazio ma abbiamo riportato una notizia di una fonte attendibile come quella delle forze di polizia. Mi dispiace per il tifoso della Lazio ma io rifarei la stessa scelta perché mi sento in dovere di dare la notizia. Mi dispiace che arrivino per i miei giornalisti delle minacce di morte dopo quello che abbiamo fatto per la Lazio”. 

SEGUICI SU TWITTER>>>CLICCA QUI

LE PROBABILI FORMAZIONI DI TORINO LAZIO>>>CLICCA QUI

News

LAZIO Escalante – Conferenza di presentazione: “Voglio farmi valere”

Pubblicato

in

Lazio Escalante


Escalante – Questo pomeriggio, il classe ’93 argentino è stato presentato in conferenza stampa a Formello

LAZIO Escalante: “Mi fa piacere far parte di questo gruppo, per me è un sogno. Sono pronto per iniziare questa stagione. Mi piace giocare davanti alla difesa, questo mi rende felice. Sto cercando di fare le cose semplici in attesa di avere una chance. Domani esordiremo in campionato. Idoli? In Argentina si vede molto calcio, mi ricordo di Almeyda, Scaloni, Crespo, Veron. Stare qui è una grande soddisfazione, ora aspetto un’opportunità per giocare. Quando ho saputo che i biancocelesti mi volevano, ho detto al mio agente che volevo trasferirmi a Roma. Sono veramente felice della scelta fatta. Il calcio italiano è diverso rispetto alla Liga. Penso di essere cambiato rispetto all’esperienza di Catania, sono maturato e mi affido al mister. Sarà difficile superare la concorrenza di giocatori come Luis Alberto, Leiva e Milinkovic, ma mi allenerò al meglio per ritagliarmi il mio spazio”.

Continua a leggere

Articoli più letti