Seguici sui Social

News

CROTONE LAZIO Biava: “Partita difficile ma bisogna vincere. Per la Champions c’è un vantaggio…”

Pubblicato

in

Giuseppe Biava ex difensore della Lazio


A pochi giorni da Crotone Lazio Biava, ex difensore dei biancocelesti, interviene sulla gara, snodo cruciale nella volata Champions con l’Inter.

Così su Crotone Lazio Biava, intervistato da ‘LSR’ nel giorno del suo compleanno: “Per quello che ha fatto vedere quest’anno la Lazio merita un posto in Champions, va specificato che ha fatto più partite dell’Inter. E’ lì davanti, peccato per il pareggio contro l’Atalanta. I bergamaschi nel secondo tempo però forse meritavano qualcosa in più. L’Inter ora sembra lanciata, vedremo. La prossima giornata c’è una partita difficile contro il Crotone e poi ci sarà la sfida contro i nerazzurri”.

SECONDE LINEE

Murgia e Caicedo hanno fatto bene, ma rimpiazzare i titolari ed avere il carisma di Radu, Parolo e Immobile è molto difficile. Caicedo ha fatto bene, ma credo che uno come Immobile avrebbe potuto mettere in difficoltà la difesa dell’Atalanta negli spazi, visto che gli uomini di Gasperini tendono ad affrontare spesso gli avversari nell’uno contro uno. Luis Alberto è bravo con i piedi a livello di calcio piazzato, magari avrei realizzato qualche gol vista la mia capacità a livello di inserimenti in area, ma devo dire che anche quando giocavo io Ledesma ed altri mi hanno permesso di fare gol”.

PROSSIMA TAPPA

Si tratta di una partita tosta in un campo difficile, a Crotone la Juventus ha trovato delle difficoltà. Lo stadio è piccolo e il pubblico spinge la squadra, che si sta giocando la permanenza in Serie A. L’Inter invece dovrà giocare contro il Sassuolo in casa. Sarà importante fare punti e poi giocarsela con i nerazzurri all’Olimpico con il pubblico che spinge. Non puoi permetterti di arrivare all’ultima giornata facendo calcoli, la Lazio ha questo vantaggio ma non ci deve pensare. Il Sassuolo lo scorso anno ne ha presi 7 dall’Inter, non credo che sia questo il caso e che si ripeterà questo risultato. Ma i biancocelesti domenica devono scendere in campo per vincere”.

LEIVA

E’ un giocatore di esperienza, non credo che ci si faccia condizionare da questa diffida. Però sapendo che c’è lo scontro decisivo l’ultima giornata magari in qualche contrasto potrebbe non essere deciso come al solito. Dovrà scendere in campo per fare la miglior prestazione contro il Crotone”.

26 MAGGIO

Il 26 maggio si è festeggiato tanto, c’è stata baldoria. Non credo si possa ripetere, speriamo di no. Non vogliamo dargli la rivincita (ride, ndr)”.

LEGGI ANCHE GLI ATTIMI DI PAURA STAMATTINA A ROMA

SEGUICI ANCHE SU TWITTER

Continua a leggere
Pubblicità