LAZIALI FUORI PORTA – Vince il Benevento di Cataldi. Tounkara non si sblocca

Nuovo appuntamento stagionale con Laziali Fuori Porta, la rubrica che settimanalmente aggiorna i nostri lettori sulle prestazioni dei giocatori della S.S. Lazio attualmente in prestito ad altre squadre italiane o straniere.

Ecco i nostri Laziali Fuori PortaCataldi e Lombardi (Benevento), Minala, Adamonis, Rossi, Palombi e Orlando (Salernitana), Germoni (Perugia), Filippini (Pisa), Bezziccheri (Urbs Reggina), Kishna (ADO Den Haag), Morrison (Atlas), Prce (NK Istra), Oikonomidis (Western Sydney Wanderers), Tounkara (Fc Flamurtari), Mauricio (Legia Varsavia).

SERIE A

Cataldi e Lombardi: il Benevento trova la sesta vittoria stagionale battendo di misura tra le mura amiche il Genoa grazie alla rete di Diabate. Parte dal primo minuto Danilo Cataldi, schierato quasi come trequartista. Per lui una partita a sprazzi, alterna cose buone a cose meno buone. Un po’ come tutta la sua stagione. Assente Cristiano Lombardi.

SERIE B

Minala, Adamonis, Rossi, Palombi e Orlando: la Salernitana esce sconfitta dalla trasferta di Foggia, condannata dalla rete di Mazzeo nel primo tempo. Nessun biancoceleste in prestito parte dall’inizio. Palombi entra in campo al minuto 68: l’attaccante è protagonista di una mezz’ora anonima, in cui si fa notare solo per un buon assist a Di Roberto. In panchina Minala, Rossi e Orlando, non convocato Adamonis.

Germoni: il Perugia ottine un punto playoff pareggiando al Curi 1-1 contro il Novara. Al goal di Volta per gli umbri risponde Moscati a metà ripresa per gli ospiti. Dopo lo scampolo di partita a Bari stavolta non c’è spazio per Germoni, tenuto in panchina per tutto il match.

SERIE C

Filippini: il Pisa continua la preparazione in attesa di conoscere il suo avversario nei playoff per la Serie B.

Bezziccheri: stagione finita per la Reggina che è riuscita a mantenere la categoria. Annata difficile per Bezziccheri, quasi mai impiegato.

EREDIVISIE Olanda

Kishna: il Den Haag è stato sconfitto dal Vitesse nelle semifinali per ottenere un posto in Europa League. Il 2-5 casalingo dell’andata ha compromesso la doppia sfida, con la gara di ritorno comunque vinta dal Vitesse per 2-1. Ricardo Kishna, ancora alle prese con la riabilitazione al ginocchio, non ha partecipato alle sfide.

PRVA HNL Croazia

Prce: l’Nk Istra, ormai sicuro di doversi giocare lo spareggio per non retrocedere in HNL 2, giocherà oggi alle 16 in casa dello Slaven Belupo.

SUPER LEAGUE Albania

Tounkara: il Flamurtari perde 1-0 in casa del Kamza e vede sfumare quasi definitivamente il sogno di raggiungere la qualificazione in Europa League. Titolare Mamadou Tounkara, che ha anche l’occasione di segnare nel primo tempo ma viene fermato dal portiere avversario in uscita. La casella dei suoi goal in Albania segna ancora 0.

EKSTRAKLASA Polonia

Mauricio: il Legia, già vincitore della Coppa di Polonia, vince 2-0 in casa contro il Gomik e a due turni dal termine del campionato mantiene 3 lunghezze di vantaggio sullo Jagiellonia. Mauricio, espulso in settimana contro il Plock, è squalificato.

SEGUICI SU GOOGLE EDICOLA

LEGGI LE PAROLE DI JACOBELLI SU LAZIO-INTER>>>CLICCA QUI