LAZIO EINTRACHT — Disordini e scontri a piazzale Flaminio

LAZIO EINTRACHT — A poche ore dal match dell’Olimpico, nel centro di Roma si sono registrati tafferugli tra i tifosi tedeschi e la polizia

LAZIO EINTRACHT — Momenti di tensione, questo pomeriggio, nei pressi di piazzale Flaminio. I sostenitori teutonici giunti nella capitale per assistere alla gara contro la Lazio si sono resi protagonisti di momenti di violenza nel centro di Roma. Al lancio di bombe carta, tra il panico generale specie dopo quanto accaduto in Francia nelle ultime ore, è seguita la carica contro la polizia. A causa del caos che si è venuto a creare in seguito ai suddetti episodi, la piazza è stata momentaneamente chiusa. Cinque tifosi tedeschi sono stati fermati e condotti in questura dagli agenti, che hanno provveduto a scortare il resto dei sostenitori ospiti fino all’ingresso dello stadio.