Seguici sui Social

Arabic AR Chinese (Simplified) ZH-CN English EN French FR Italian IT Russian RU Spanish ES

Articolo copertina

LAZIO EMPOLI Probabili formazioni — Novità e ballotaggi tra i biancocelesti

Pubblicato

in



LAZIO EMPOLI Probabili formazioni — In attesa degli schieramenti ufficiali, ecco come potrebbero presentarsi le due compagini all’Olimpico

LAZIO EMPOLI Probabili formazioni — Tra le fila dei padroni di casa la prima novità potrebbe riguardare la corsia destra, dove salgono le quotazioni di per una maglia da titolare. aperto, invece, in centrocampo, dove Berisha insidia Luis Alberto, uscito acciaccato contro il Frosinone ma recuperato in vista di questa sera. In avanti quasi certo l’impiego dal 1′ di Caicedo in virtù delle non brillanti condizioni di Immobile, inserito comunque nella lista dei convocati. A supporto dell’ecuadoregno agirà El Tucu Correa, che ha superato i problemi fisici dell’ultima settimana.

Iachini, dal canto suo, deve fare i conti con le assenze di Capezzi, La Gumina e del neoacquisto Dragowski. Di conseguenza sarà ancora Farias ad affiancare Caputo, assoluto trascinatore dei toscani, in fase offensiva. Per il resto, lo schieramento dell’Empoli è pressoché identico al match di sabato contro il Chievo. Di seguito le probabili formazioni:

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Bastos, Acerbi, Radu; Romulo, Milinkovic, Leiva, Luis Alberto, Lulic; Correa, Caicedo. A disp. Proto, Guerrieri, Durmisi, Patric, Kalaj, Zitelli, Luiz Felipe, Jordao, Marusic, Cataldi, Badelj, Berisha, Neto, Immobile. All. Inzaghi.

EMPOLI (3-5-2): Provedel; Veseli, Silvestre, Rasmussen; Di Lorenzo, Traore, Bennacer, Krunic, Pasqual; Farias, Caputo. A disp. Perucchini, Saro, Antonelli, Dell’Orco, Diks, Maietta, Nikolaou, Pajac, Acquah, Brighi, Ucan, Mchedlidze, Oberlin. All. Iachini.

LAZIO EMPOLI CONVOCATI INZAGHI  

 

SEGUICI SU FACEBOOK

Continua a leggere
Pubblicità

Articolo copertina

Bruges Lazio Inzaghi: “Siamo in emergenza ma domani daremo tutto”

Pubblicato

in



BRUGES LAZIO Inzaghi – Nella giornata odierna, Simone Inzaghi ha presentato il match di domani

BRUGES LAZIO: “Una vigilia diversa rispetto alle altre, ma dobbiamo andare a fare una gara importante contro una squadra che ha vinto la prima. Andiamo oltre l’emergenza che purtroppo colpisce tutti in questo momento. Il problema principale è non avere rotazione, facciamo di necessità virtù, ho pochi conti. Abbiamo giocato tre giorni fa con il Bologna, questo è il momento, andiamo avanti. Sappiamo che ogni domenica e in settimana in Champions ci sono responsabilità. Dobbiamo dare seguito all’ottimo esordio con il Dortmund. Ce la vediamo contro una squadra che ha vinto il campionato belga, ha vinto a San Pietroburgo. La gara complicata. Parliamo di una formazione fisica, con un ottimo centrocampo. Servirà una partita molto intensa, in Europa i ritmi sono alti, cerchiamo di portare a casa un risultato positivo. Ho Muriqi, Caicedo e Correa, vedremo chi giocherà dal primo minuto”.

Continua a leggere

Articoli più letti