Lazio metà squadra vola in Serbia per curarsi

I difensori della Lazio Luiz Felipe e Bastos si stringono la mano

Lazio metà squadra vola in Serbia per curarsi

Mentre nella giornata di ieri la Lazio scendeva in campo contro il Genoa (anzi, i pochi giocatori rimasti), gli infortunati hanno deciso di curarsi in Serbia. Al momento sono ben 9 gli infortunati in casa Lazio che hanno deciso di non rimanere a Formello per curarsi ma di seguire i protocolli riabilitativi in Serbia. Come riporta il Messaggero, alcuni giocatori hanno deciso di non rimanere nella Capitale: Berisha, Bastos, Luis Alberto, Luis Felipe, Durmisi e Wallace sono volati nella città di Milinkovic. Da contratto, ogni giocatore è libero di curarsi dove vuole e meglio crede.

A Formello è rimasto Parolo per continuare il protocollo riabilitativo. Dovrebbe tornare a disposizione per la partita d’andata contro il Milan del 26 febbraio.

SEGUICI SU FACEBOOK

QUANTE VOLTE HAI SEGNATO SOL UN GOL?