Seguici sui Social

Articolo copertina

LAZIO CHIEVO Conferenza di Inzaghi: “Non guardo al Milan. Immobile non segna? Beh…”

Pubblicato

il

Simone Inzaghi allenatore della Lazio in conferenza stampa
PUBBLICITA



Alla vigilia di Lazio Chievo conferenza di Inzaghi direttamente dal centro sportivo di Formello. Di seguito riportiamo le parole del tecnico biancoceleste.

LAZIO CHIEVO Conferenza di Inzaghi, ecco la prima domanda:

Difficile preparare Lazio Chievo, nella settimana di Milan Lazio?

“Abbiamo un calendario fitto e lo sapevamo. Giochiamo dopo due giorni e mezzo e dobbiamo farci trovare pronti. Noi dobbiamo concentrarci solo sul Chievo perché abbiamo bisogno di muovere la classifica”

Farai turn over?

“Devo verificare alcune cose perché abbiamo giocato mercoledì sera e ieri ho visto solo i giocatori che non avevano giocato con l’Udinese. Oggi dovrò verificare le condizioni dei ragazzi, soprattutto di Correa. Sceglierò la formazione migliore per battere il Chievo”.

Ti aspetti un sabato pro Lazio?

Non guardo il calendario né gli altri. Devo guardare solo la mia squadra cercando di fare una gara importante contro una squadra che ci ha già messo in difficoltà.

Come vive questa stagione dove deve inseguire?

“Non deve mai mancare cattiveria agonistica. L’abbiamo vista due giorni fa, per 50 minuti una gara perfetta poi ci siamo rilassati. Non possiamo fare calcoli. Mancano 6 partite di campionato più una semifinale sperando di arrivare a una finale”.

Infortunati?

“Marusic e Radu si sono allenati bene e saranno da valutare. Idem per Correa”.

E’ importante la concentrazione…

“Sicuramente, dobbiamo tenere alta la concentrazione. Affrontiamo una squdra scomoda. Con loro la classifica è bugiarda.”

Che nei pensi dei fallimenti italiani in Europa?


“In Europa bisogna arrivarci nei migliori dei modi. Si parla tanto di noi con il Salisburgo ma poi anche gli altri ai quarti sono usciti. Bisogna cercare di arrivare a Marzo/Aprile nel migliore dei modi”.

Come sta la Lazio?

“La Lazio sta bene nonostante ciò che è successo, avendo perso punti importanti. Domani giocherà Badelj che quando l’ho impiegato al posto di Leiva ha fatto sempre bene. Stiamo parlando di un giocatore importante, ex capitano della Viola”.

A distanza di un girone, si aspettava di rimanere in corsa con la Champions?

“Dovremo essere bravi e concentrati. Affrontiamo una squadra insidiosa con la mente libera. Rispetto all’altra gara con il Chievo siamo migliorati molto”.

Pensi di apportare modifiche al ruolo?

“Devo valutare. Il modulo sarà lo stesso. Giocheranno sicuramente Badelj e Luis Alberto. Devo scegliere il terzo così come con i difensori”.

Immobile?

“Il ragazzo è tranquillo. E’ normale e mi dispiace che ci si focalizzi sul fatto che Immobile non segni. Vorrei sottolineare quanti kilometri ha percorso con l’Udinese. Non è un problema. Vedremo anche lui come ha recuperato. Guardiamo anche le sue prestazioni e i suoi assist, non solo quanti gol segna”.


SEGUI LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

LAZIO, IL 10 MAGGIO TORNA DI PADRE IN FIGLIO >>> LEGGI QUI





Continua a leggere
Pubblicità

Articolo copertina

Atalanta Lazio – Probabili formazioni, orario e dove vederla

Pubblicato

il

Atalanta Lazio – Archiviata la vittoria contro il Sassuolo, i biancocelesti sono attesi dai quarti di finale di Coppa Italia

Atalanta Lazio – I biancocelesti sono reduci da 5 vittorie consecutive, 4 in campionato contro Fiorentina, Parma, Roma e Sassuolo e una in Coppa Italia ancora contro i gialloblu. Proprio da qui la Lazio riparte: la Coppa Italia è uno degli obiettivi stagionali e il match, valido per i quarti di finale, promette gol e spettacolo. Gara secca, dentro o fuori. Così domani i biancocelesti affronteranno l’Atalanta nel primo dei due match ravvicinati (domenica altra sfida in campionato). La gara di Coppa si disputerà alle 17.45 al Gewis Stadium e verrà trasmessa su Rai 2. Di seguito le probabili formazioni: 

ATALANTA (3-4-2-1): Sportiello; Toloi, Palomino, Djimsiti; Maehle, Pessina, Freuler, Gosens; Malinovskyi, Mirancuk; Muriel. All. Gasperini

LAZIO (3-5-2): Reina, Patric, Hoedt, Acerbi; Lazzari, Akpa Akpro, Escalante, Milinkovic, Marusic; Caicedo, Immobile. All. Inzag

Continua a leggere
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Novcom Agenzia

Articoli più letti