Lazio addio alla mitica maglia bandiera

La maglia bandiera pronta ad andare in soffitta: dall’anno prossimo si cambia. Non vedremo più l’aquila stilizzata sul petto.

Il marketing Lazio e Macron sembrano aver deciso. Secondo indiscrezioni raccolte dalla nostra redazione la maglia bandiera non farà più parte l’anno prossimo del trittico di casacche della SS Lazio. La prima maglia dell’anno prossimo dovrebbe essere la classica celeste, la seconda bianca e la terza blu.

La storica maglia bandiera è stata utilizzata per la prima volta dalla Lazio negli anni ’80. Claudio Lotito ha poi raggiunto l’accordo con Lazio Family e la famiglia Casoni per l’utilizzo dell’aquilotto stilizzato ideato proprio da Gian Chiaron Casoni, presidente della Lazio dal 1981 al 1983.

La storica casacca potrebbe potrebbe fare l’ultima apparizione proprio in occasione della finale di Coppa Italia contro l’Atalanta. In caso di alzata del trofeo poi, questo porterebbe ancora più lustro e magia attorno a questa mitica divisa amata da tutti i laziali.

SEGUICI SU TWITTER

LE ULTIME DA FORMELLO PER LA SAMP