ATALANTA LAZIO Gasperini: “Era rigore. E’ un episodio bruttissimo per il calcio”

Atalanta Lazio si chiude con le polemiche sollevate da mister Gasperini, per il mancato penalty alla Dea per fallo di mano di Bastos. Accuse pesanti

ATALANTA LAZIO GASPERINI AL VELENO – Nella consueta conferenza stampa post gara, il mister della Dea ha puntato il dito contro l’arbitro: “E’ una cosa bruttissima per il calcio italiano. Il mani di Bastos era rigore. E’ una cosa inconcepibile, è una mancanza di rispetto per i 25mila tifosi che sono venuti fin qui. Era impossibile non vedere una mano così alta“. Gasperini è una furia.