Nanni: “Alla Lazio nessuno si arrabbia. Manca gente come Chinaglia o Wilson”

PUBBLICITA

LAZIO NEWS

Franco Nanni su Lazio: Mancano Giocatori con fuoco e Determinazione

L’ex Lazio Franco Nanni recentemente ha parlato alle interviste di Radiosei compostamente su la Lazio vittoriosa del loro primo scudetto e ha condiviso le sue idee sulla squadra di oggi.

Commemorazione del 50° anniversario dello Scudetto

Sono sicuro che assisterò alla celebrazione di domenica per rimarcare 50 anni dal nostro trionfo dello scudetto. Non potrei mai mancare a questo momento significativo – non possiamo attendere altri 50 anni per un altro. Credo che questo sia un evento unico nella vita,” Nanni ha commentato. “Il fatto che ancora molti ricordano quello che abbiamo realizzato è commovente. Penso che questo sia un riflesso di quanto eravamo legati al simbolo, come abbiamo mantenuto relazioni strette con i nostri tifosi e la nostra determinazione a ricambiare il loro affetto. Siamo andati al di là per renderli orgogliosi.”

La creazione della grande Lazio

Tecnicamente, ritengo che la grande Lazio creata da Maestrelli sia stata formata prima dell’inizio della stagione. Nonostante all’inizio non così favorevole, abbiamo avuto la fortuna di rivedere la squadra a causa di alcune assenze. Sono stato reindirizzato da centrocampista, posizione in cui sono riuscito a esprimere al meglio le mie abilità. La stessa sorte è toccata a Martini che è stato spostato alla posizione di difensore. La stagione è iniziata in questo modo, con Maestrelli che ha trovato ulteriori miglioramenti. Il resto del successo proviene dalla sua capacità come comunicatore e motivatore“.

Critiche verso la Lazio attuale

Quando ha avuto modo di parlare della Lazio corrente, Nanni ha espresso la mancanza di giocatori con carattere definito. “Oggi la Lazio manca di giocatori come Wilson e Chinaglia, che possono rinvigorire e stimolare il team. Non vedo nessuno qui che si arrabbia, nessuno che mostra un po’ di disprezzo per scuotere il gruppo”, ha lamentato.


whatsapp canale
facebook canale

LIVE NEWS

PUBBLICITA