venerdì, Giugno 7, 2024

Max Giusti parla di Claudio Lotito apprezzando il presidente della Lazio

LAZIO NEWS

PUBBLICITA

Max Giusti e il Suo Legame con Claudio Lotito: Un’Intervista Esclusiva

Max Giusti, celebre comico, presentatore e doppiatore italiano, è tifoso della Roma ma nutre grande simpatia per il presidente della Lazio Claudio Lotito. In una recente intervista con La Gazzetta dello Sport, Giusti ha rivelato dettagli inaspettati sul rapporto che condivide con il patron biancoceleste. Di seguito, le parole del comico.

Il Rispetto Reciproco con Claudio Lotito

Non tutti sono come Lotito,” esordisce Giusti. “Quando ho deciso di rappresentarlo, più di 18 anni fa, l’ho trattato come un cristallo di Boemia.” Il comico osserva che, nonostante il suo noto tifo per la Roma, Claudio Lotito ha sempre suscitato in lui un certo fascino. “Questo nuovo presidente della Lazio mi aveva colpito. Siamo diventati amici; è anche venuto alla prima del mio spettacolo ‘Bollicine’. In quel periodo, lavoravo a ‘Quelli che il calcio’ e, dopo aver visto Lotito in varie trasmissioni sportive, ho capito che meritava una parodia.

La Parodia di Lotito: Un Successo Inaspettato

Max Giusti racconta di come la sua imitazione di Lotito sia nata, in parte, grazie a Simona Ventura. “Ho deciso di proporlo a Simona Ventura; nonostante qualche dubbio iniziale, mi ha dato fiducia.” La sua parodia monopolizzava lo studio televisivo, proprio come faceva il presidente della Lazio nelle sue apparizioni pubbliche. “Era fantastico! Così, abbiamo deciso di portarlo in scena, ma sempre con un occhio di riguardo: nella settimana prima del derby, non proponevo mai la parodia, per rispetto sia del mio tifo che della sua posizione.”

Il Riscontro Positivo di Lotito

Giusti ricorda la prima volta che a Lotito è stato chiesto un parere sulla sua imitazione: “Mi suscita ilarità,” aveva risposto il presidente della Lazio. Quella risposta ha avuto un impatto significativo su Max Giusti. “Mi ha salvato. Mi ha fatto capire che si può fare ironia anche sul calcio, ma con rispetto.

Max Giusti e Claudio Lotito ci insegnano che, nonostante la rivalità sportiva, possono nascere amicizie sincere basate sul rispetto reciproco e su una buona dose di umorismo.


LIVE NEWS